Crea sito

HUMMUS DI LENTICCHIE E PAPRICA DOLCE

Oggi una salsina speciale: hummus di lenticchie e paprika dolce. L’ho servita insieme a delle deliziose polpettine light di melanzane grigliate e dei grissini al sesamo come sempre homemade. Una cena leggera e soddisfacente. Vi passo subito la ricetta dell’hummus. Io, avendo poco tempo a disposizione, ho utilizzato delle lenticchie in scatola ma se volete utilizzare quelle secche sicuramente la salsina verrà ancora più buona. L’importante è chemettiate in ammollo per 5 ore e le facciate cuocere ricoperte di acqua per almeno 30 minuti dopo il raggiungimento dell’ebollizione. Se utilizzate la pentola a pressione basteranno 10 minuti dopo il fischio. Ricordate che è sempre preferibile salare le lenticchie solo qualche minuto prima di fine cottura e se avete bisogno di aggiungere acqua, visto che le lenticchie si gonfiano molto, aggiungetela sempre calda e mai fredda.

hummus di lenticchie e paprika dolce

Hummus di lenticchie e paprika

Difficoltà : semplice Tempo di preparazione 10 minuti ( più eventuale cottura delle lenticchie secche)

INGREDIENTI per 4

  • 250 g di lenticchie 
  • 2 spicchio d’aglio.
  • 2 cucchiai abbondanti di salsa tahina 
  • 90 g circa di olio evo
  • succo di 1  limone piccolo
  • sale e pepe q.b.
  • paprika dolce q.b

PROCEDIMENTO

Se avete scelto di preparare l’ hummus di lenticchie e paprika servendovi delle lenticchie secche procedete come vi ho indicato sopra, altrimenti scolate le lenticchie in scatola dall’acqua di conservazione e mettele nel mixer.

Tagliate l’aglio a pezzetti, spremete il limone e tenete tutti gli altri ingredienti a portata di mano.

Frullate insieme le lenticchie, l’aglio, la salsa tahina e il succo di limone per un paio di minuti. Salate e pepate il composto e iniziate ad incorporare a filo l’olio evo. Frullate fino ad ottenere una salsa morbida ma non liquida. Qualora l’hummus risultasse troppo denso aggiungete un pochino di acqua calda ma solo 1 cucchiaino per volta.

Quando avrete raggiunto la consistenza desiderata il vostro hummus di lenticchie sarà pronto. Trasferitelo in una ciotola , spolverizzatelo leggermente di paprika dolce e portate in tavola.

Buon Appetito!

Info.

Potete conservare l’hummus di lenticchie e paprika in un barattolo di vetro con chiusura a gancio per 2-3 giorni in frigo con un filo di olio.

Qui trovate i grissini-al-sesamo-homemade-ricetta-semplice/. e le :polpettine-di-melanzane-grigliate-light/. .

 

 

COUS COUS IN GUSCIO DI MELANZANE CON VERDURE E LEGUMI

cous cpus in guscio di melanzane Cous cous in guscio di melanzane con verdure e legumi, un piatto unico che può essere consumato sia freddo che caldo, gluten free utilizzando un cous cous senza glutine,con pochissimi grassi e limitate calorie, saporita, sfiziosa, semplice e veloce da preparare!

Continuiamo con questa ricetta a scoprire quante salutari e deliziose ricette si possono fare utilizzando il cous cous. Oggi per l’appunto lo cucineremo vegetariano-vegano, in guscio di melanzane.

Utilizzeremo zucchine,peperoni, melanzane, spezieremo leggermente e serviremo in gusci di melanzane scottati e infornati.

Un piatto che può essere consumato sia caldo che freddo

 

INGREDIENTI PER 4

  • 250 g di cous cous
  • 2  zucchine
  • ½ peperone rosso
  • 1 barattolo di ceci
  • 2 melanzane
  • pomodori pachino q.b.
  • 1 cucchiaino scarso di cumino
  • ½ cucchiaino di curcuma
  • olio EVO
  • sale e pepe q.b.
  • olio cuore (all’occorrenza)
  • Peperoncino a piacere (facoltativo)

PROCEDIMENTO 

Iniziamo a preparare il cous cous in guscio di melanzane dalle verdure.

Laviamo ed asciughiamo bene le zucchine e il peperone. Eliminiamo le estremità delle zucchine e tagliamole a dadini. Tagliamo a metà il peperone e rimuoviamo semi e filamenti interni dopodiché tagliamolo a striscettenon troppo lunghe.

Laviamo le melanzane ed asciugandole con un canovaccio pulito. Eliminiamo il peduncolo pungente e tagliamole a meta nel verso della lunghezza. Incidiamo la polpa con un coltellino ed aiutandoci con un cucchiaio scaviamola e tagliamola a dadini.

In  un tegame scaldiamo un filo di olio EVO, quando sarà ben caldo versiamo al suo interno le zucchine, il peperone e la polpa di melanzane. Saliamo e saltiamo per qualche minuto. Versiamo nel tegame i ceci scolati dall’acqua di conservazione, mezza tazzina scarsa di acqua e copriamo con il coperchio. Facciamo cuocere  per 7 minuti poi scoperchiamo e lasciamo sulla fiamma qualche altro minuto per far assorbire l’eventuale liquido rilasciato dalle verdure. Speziamo con cumino e curcuma, mescoliamo e togliamo dal fuoco.

Portiamo ad ebollizione una pentola di acqua capiente quel che basta per scottarci i gusci di melanzana, quando avrà raggiunto il bollore tuffateli all’interno e sbollentate per 3-5 minuti.

Nel frattempo che i gusci si cuociono accendiamo il forno, portatelo a 180° e foderiamo una teglia con carta forno.

Con una schiumarola preleviamo delicatamente i gusci di melanzana dall’acqua bollente e deponiamoli su carta assorbente a scolare.. Asciughiamo l’interno delle barchette con della carta cucina e inforniamo per circa 10-15 minuti o comunque il tempo necessario a far diventare i gusci un pochino croccanti.

Quando i gusci di melanzana avranno raggiunto la giusta scrocchiante consistenza spegniamo il forno e trasferiamoli su un vassoio da portata o nei singoli piatti uno per porzione.

Riempiamo i gusci con il cous cous condito e speziato e qualora risultasse un poco secco aggiungiamo un filino di olio cuore.

Portiamo in tavola il nostro cous cous in guscio e buon appetito!

cous cous in guscio di melanzane

Info. Se lo gradite potete aggiungere un pizzico di peperoncino al condimento del cous cous in guscio. Aggiungetelo a pezzi durante la cottura delle verdure o in polvere insieme a curcuma e cumino!
Gli amici celiaci possono utilizzare un cous cous senza glutine,di mais o di riso. Allego un paio di link utili:
http://www.schaer.com/it/prodotti-senza-glutine/pasta/cous-cous  http://www.animobasico.com/prodotto/cous-cous-riso-senza-glutine-biologico/