Crea sito

PANNA COTTA IN BICCHIERINO CON TOP DI GELATINA ALLE FRAGOLE

Panna cotta in bicchierino con top di gelatina alle fragole, bontà monoporzione per godersi un dolcino senza sensi di colpa!

Non ho voluto farla troppo elaborata, ho preferito prepararla semplice, alla vaniglia, e ricoprirla con un una gelatina di fragole. La ricetta è semplicissima, solo il tempo di riposo in frigo è lungo ma per ottenere la giusta consistenza purtroppo è necessario.

La panna cotta ha una consistenza soda, a noi piace un pochino meno “budino” e, chiunque l’ha assaggiata ne è rimasto piacevolmente colpito. Spero piacerà anche a voi.

Ecco la ricetta…

Panna cotta in bicchierino con top di gelatina alle fragole

Difficoltà : semplice – Tempo di cottura 10 minuti circa – Riposo in frigo 5 ore

Panna cotta in bicchierino con top di gelatina alle fragole

INGREDIENTI per 2 bicchierini (coppette piccole)

  • 250 ml di panna 
  • 90 g di zucchero a velo
  • 1 baccello di vaniglia
  • 250 g di fragole + 2 per decorare
  • 50 g di zucchero semolato
  • 5 fogli di colla di pesce

PROCEDIMENTO

Iniziate la preparazione dalla panna cotta.

La prima cosa da fare è mettere in ammollo 3 fogli di colla di pesce in acqua fredda in modo che si ammorbidiscano.

Versate la panna  in un pentolino e scaldatela a fiamma bassa (non deve assolutamente bollire) insieme allo zucchero a velo e ai semi della vaniglia. Mescolate per qualche minuto poi unite la colla di pesce ben strizzata e mescolate ancora finché quest’ultima non si sarà sciolta completamente.

Spegnete la fiamma, trasferite la panna nei bicchierini da portata e mettete i bicchierini in frigo per 4 ore.

Quando saranno trascorse almeno tre ore potete iniziare a preparare la gelatina di fragole.

Iniziate a preparare la gelatina di fragole.

Mettete in ammollo 1 foglio di colla di pesce in acqua fredda.

Lavate ed asciugate le fragole ( tenetene due da parte) eliminate il piccolo e trasferitele in un pentolino insieme allo zucchero semolato. Cuocete a fiamma bassa fin quando lo zucchero non si sarà completamente sciolto insieme a parte delle fragole.

Passate il tutto con un frullatore a immersione poi aggiungete la colla di pesce ben strizzata e mescolate fin quando non si sarà sciolta. Poi spegnete la fiamma e lasciatela raffreddare.

Quando si sarà raffreddata, riprendete la panna cotta dal frigo e con un cucchiaio versateci sopra la gelatina di fragole. Rimettete in frigo per un’ora e ½ circa o comunque fin quando la gelatina non avrà raggiunto la consistenza che preferite.

Dieci minuti prima di gustarla tirate fuori dal frigo la panna cotta in bicchierino con top di gelatina alle fragole , decoratela con le fragole tenute da parte e beatevi di gusto!

Buon Dessert!

Se invece preferite un dolce alle fragole senza cottura provate la deliziosa cheesecake-con-gelatina-di-fragole/..