Cannelloni con radicchio, montasio e mandorle

Chi mi conosce bene sa quanto amo i primi piatti e devo dire che i cannelloni con radicchio, montasio e mandorle sono uno di quelli che gusto sempre molto volentieri e che, insieme alle lasagne gratinate al pistacchio e alle lasagne ai fiori di zucca e colatura, sfoggio con soddisfazione quando ho ospiti ai quali tengo particolarmente.

Un piatto dall’aspetto raffinato ed elegante, dal sapore gradevolmente delicato e dalla preparazione semplice.

Per velocizzare i tempi di preparazione potete utilizzare, come ho fatto io,  dei cannelloni pronti che dovrete solamente farcire e che non necessitano di prelessatura.

Sono certa che anche voi vi innamorerete di questo piatto al primo assaggio.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30-35 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 12 Cannelloni pronti da farcire
  • 2 cespi Radicchio lungo di Verona
  • 80-90 g Montasio grattugiato
  • 350 g Ricotta soda e asciutta
  • 1 cipolla piccola
  • 50 g Mandorle a lamelle
  • 40 ml Marsala secco o brandy
  • 500 ml Besciamella
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale fino
  • q.b. Burro (per la teglia)

Preparazione

  1. Cannelloni con radicchio e montasio

    Mondate il radicchio eliminando il torsolo duro e le foglie esterne rovinate. Trasferitelo su un tagliere, affettatelo a listarelle sottili e lavatele per bene sotto l’acqua corrente.

    Sbucciate la cipolla e affettatela finemente. In un’ampia padella antiaderente scaldate due cucchiai di olio extravergine, unite la cipolla, lasciatela appassire per un paio di minuti dopodichè unite il radicchio e il marsala. Salate senza esagerare, incoperchiate e fate stufare, a fiamma dolce, per una decina di minuti scarsi mescolando di tanto in tanto. Spegnete, trasferite il radicchio in una terrina e lasciatelo raffreddare.

    Nel frattempo grattugiate il montasio e ammorbidite la ricotta schiacciandola con i rebbi una forchetta.

    Unite al radicchio ormai freddo, la ricotta, 70 g di montasio grattugiato e mescolate per amalgamare bene il tutto.

  2. Cannelloni con radicchio e montasio

    Imburrate una teglia e distribuite sul fondo uno strato di besciamella. Se la besciamella fosse troppo densa allungatela con un pochino di latte.

    Prendete i cannelloni e farciteli con il ripieno di radicchio e formaggi. Man mano che sono pronti adagiateli nella teglia ben affiancati uno all’altro.

    Ricoprite i cannelloni con uno strato di besciamella, spolverizzateli con il resto del montasio grattugiato e distribuiteci sopra le mandorle a lamelle.

    Cuocete in forno ventilato 170°C per 25-30 minuti (statico 180°C 30-35 minuti).

    Sfornate i cannelloni con radicchio, montasio e mandorle, distribuiteli tre alla volta nei piatti individuali da portata e servite.

    Buon Appetito.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.