Crea sito

Busiate con tartufo e fiori di zucca

Oggi ho preparato con l’ultimo tartufo dei riportati dall’Umbria, delle deliziose busiate con tartufo e fiori di zucca. Adoro il tartufo e ogni anno ne riporto un paio dalle  vacanze. Ci preparo molte pietanze: l’insalata di cannellini tartufo e crostini, i tagliolini tartufo e porcini , il crostone di pane con uovo e tartufo, la parmigiana di melanzane al tartufo e molte altre. Il tartufo nero estivo (scorzone) ha un sapore meno intenso rispetto a quello invernale e si presta per questo all’abbinamento con altri ingredienti. In alcune zone dell’Umbria e dell’Abruzzo ad esempio, si usa, per condire i primi piatti, aggiungere al tartufo fresco anche la salsa (sempre di tartufo e/o di funghi porcini) oppure 1-2 acciughe sott’olio. Io ho voluto realizzarne una mia versione aggiungendo anche qualche fiore di zucca e il piatto ha riscosso un  successo tale da aver dovuto provvedere al bis. Vi dico subito come prepararlo…

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 380 gbusiate
  • 60 gScorzone piccolo
  • 4 cucchiaisalsa di Tartufo
  • 15Fiori di zucca
  • 4Acciughe sott’olio
  • spicchiAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Portate ad ebollizione una pentola di acqua salata e cuocete le busiate per il tempo indicato sulla confezione. Nel frattempo lavate i fiori di zucca ed asciugateli tamponandoli con carta assorbente. In una padella antiaderente scaldate un filo di olio extravergine, unite l’aglio e appena si sarà colorito e avrà rilasciato il suo aroma eliminatelo. Aggiungete la salsa di tartufo, mescolate e dopo due minuti unite i fiori di zucca. Mescolate e lasciate sul fuoco, a fiamma bassa, per un paio di minuti, giusto il tempo necessario perché perdano rigidità. Quando le busiate saranno cotte, scolatele e trasferitele nella padella con il condimento. Fate saltare il tutto per un minuto. Distribuite le busiate con tartufo e fiori di zucca nei piatti individuali, completate con lo scorzone affettato finemente e portate in tavola. Buon Appetito.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.