Crea sito

Brownies di Natale

I brownies di Natale, sono dei classici brownies caratterizzati da una decorazione tipica natalizia. Sono semplicissimi da realizzare e assolutamente goduriosi.
La ricetta dei brownies, è quella di A. Medrich che io ho riadattato alle mie esigenze modificando le quantità degli ingredienti. La decorazione è una colata di cioccolato fondente con un simpatico cappello di Babbo Natale sopra.
Per i brownies di Natale ho preferito sostituire la frutta secca con un pizzico di cannella ma, se non la gradite, sentitevi liberi di eliminarla e aggiungere l suo posto mandorle, nocciole o pistacchi tritati grossolanamente. Ora, che ne di tete di passare ai fatti? Spostiamoci in cucina e iniziamo a prepararli.

Brownies di Natale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni1 teglia 18 x 28cm oppure 20x20cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaEuropea

Ingredienti

Per i brownies
  • 130 gFarina 00
  • 220 gBurro
  • 200 gZucchero
  • 220 gCioccolato fondente
  • 4uova grandi
  • 1/3 cucchiainoCannella in polvere
  • 15 gCacao amaro in polvere
  • 1/2 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicoSale

Per la glassa

  • 100 gCioccolato fondente
  • 2 cucchiaiPanna fresca liquida

Per la finitura

  • q.b.fragole o lamponi
  • 150 mlPanna fresca liquida

Strumenti

  • Piatto fondo
  • 1 Pentola
  • 3 Ciotole
  • Frusta elettrica
  • Spatola
  • Insalatiera
  • Teglia
  • Stecchino
  • Siringa da pasticcere
  • Carta forno
  • Carta assorbente

Preparazione

  1. Riunite in una scodella il cioccolato fondente con il burro e fateli sciogliere a bagno maria a fuoco basso. Di tanto in tanto mescolate con la spatola. Quando si saranno sciolti spegnete la fiamma, togliete il pentolino dal fornello e lasciate raffreddare la crema ottenuta.
    Setacciate, in una ciotola, la farina con il lievito. Aggiungete un pizzico di sale fino e tenete da parte. In un’altra ciotola setacciare il cacao amaro e tenete anch’esso da parte. In una insalatiera capiente montate, con la frusta elettrica, le uova con lo zucchero semolato fino a quando il composto non sarà triplicato di volume e non risulterà chiaro e spumoso. 
    Versate il composto di cioccolato fuso nelle uova montate e mescolate con movimenti dall’alto verso il basso per amalgamare bene il tutto. In questo modo il composto ingloberà aria e otterrete una crema liscia e compatta.
    Aggiungete, a più riprese anche la farina setacciata con il lievito e continuate a mescolare sempre dall’alt verso il basso. Infine unite anche il cacao in polvere. Il composto dovrà rusultare omogeneo e denso.

  1. Foderate con la carta forno la teglia che utilizzerete per la ottura dei brownies, versateci dentro il composto e livellatelo.
    Accendete il forno e portatelo a 180°C. Infornate la teglia nella parte medio alta del forno. Cuocete, senza mai aprire il forno, per 30 minuti ( 20 per teglie più grandi), dopodichè verificate se si è formata in superficie la caratteristica crosticina.
    Se la crosticina non si è formata cuocete per altri 5 minuti. Se invece si è formata procedete con classica prova del bastoncino di legno. Se il cuore del brownies è ancora troppo liquido cuocete per altri 2-3 minuti.
    Sfornate e lasciate raffreddare i primi 10 minuti nella teglia poi su una gratella. 
    A raffreddamento completo potete procedere con il taglio a cubotti.

  1. Preparate la glassa.
    A bagnomaria fate sciogliere il cioccolato fondente con 2-3 cucchiai di panna fresca liquida. Mescolte di tanto in tanto e quando il cioccolato si sraà completamente sciolto distribuite uno strato di crma sui brownies e lasciatela raffreddare.

  1. Brownies di Natale

    Sciacquate le fragole e tamponatele delicatamente con un foglio di carta assorbente.
    Con la frusta elettrica montate la panna a neve ben ferma. Trasferite la panna in una siriga da pasticcere o una sac a poche.

  1. Decorate ogni brownies ponendo al centro una fragola e distribuendogli intorno tanti ciuffettini di panna montata.
    Infine mettete un ciuffettino di panna sulla punta della fragola per dar forma al tipico pon pon bianco.
    I brownies sonopronti, trasferiteli su un vassoio da portata e servite.

Consiglio

Potete preparare i brownies anche 2 giorni prima, conservarli sotto un’alzata in vetro e decorarli all’occorrenza.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.