BISCOTTI SEMINTEGRALI ALLA LAVANDA

Biscotti semintegrali alla lavanda, Vi assicuro sono davvero buonissimi. Delicati, chic e salutari per le notevoli proprietà benefiche della lavanda.

Non potete immaginare che meraviglia di profumo si sente in tutta la casa mentre questi biscotti sono in forno…un profumo di vecchie tradizioni, di festa, di delicatezza e dolcezza. Me lo saprete dire quando li preparerete. La ricetta è semplicissima e l’impasto si prepara velocemente, ci vuole solo un pochino di tempo per dar forma ai biscotti perché essendo l’impasto  molto friabile non si può stendere solamente con il matterello ma e necessita di essere continuamente compattato con le mani. Ma sia chiaro, nulla di difficile, solamente richiede un pochino di tempo.

E poi non resterà che gustare a colazione o a merenda con un buon thè questa meraviglia di biscotti…

Ecco la ricetta.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni30-35 biscotti dipende dalla forma e dimensione che scegliete

Ingredienti

  • 60 gFarina 00
  • 100 gFarina di farro
  • 40 gFarina di mais
  • 70 gZucchero
  • 100 gBurro
  • 1Tuorlo
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicoSale fino
  • cucchiaioFiori di lavanda secchi (reperibili in erboristeria)

Strumenti

    Preparazione

    1. Iniziate a preparare i vostri biscotti semintegrali alla lavanda sciogliendo il burro a bagnomaria. In una terrina capiente unite il burro fuso con lo zucchero e mescolate con un cucchiaio di legno per un paio di  minuti poi aggiungete il tuorlo d’uovo e mescolate ancora per amalgamare il tutto.

      In un’altro contenitore unite le tre farine e il lievito setacciato.

      Unite poco alla volta le farine al composto di burro zucchero e uova, mescolate bene aggiungete il sale e impastate con le mani per ottenere un composto morbido e omogeneo.

      Incorporate anche i fiori di lavanda e continuate ad impastare un minuto affinché si distribuiscano bene e ovunque nell’impasto.

      Lavorandolo l’impasto si sbriciola, è normale, se proprio no riuscite a lavorarlo bagnatevi leggermente le mani.Questo è il prezzo da pagare per ottenere dei biscotti friabili e delicati!

    2. Su una spianatoia leggermente infarinata versate l’impasto e stendetelo con il matterello e non preoccupatevi e si spacca, tanto lo compatterete con le mani.

      Lo spessore da ottenere è circa 4 mm ma anche più alti non dispiacciono, anzi, è ancora più evidente l’homemade.

      Compattate bene con le mani e con gli stampi da biscotto che preferite tagliate l’impasto. Io ho usato uno stampo tondo lavorato ai bordi, uno a scarpone di Babbo Natale  e uno a stella che visto il periodo ci stanno più che bene.

      Rivestite una teglia con carta da forno e aiutandovi con una paletta da cucina trasferite i biscotti nella teglia leggermente distanziati tra di loro.

      Scaldate il forno a 180° C e quando avrà raggiunto la temperatura infornate i biscotti per 15 -20 minuti ( dipende dal forno). I biscotti dovranno assumere un bel colore ambrato. Spegnete il forno estraete la teglia e lasciate raffreddare i biscotti.

      Lo so, li mangereste subito, ma bisogna farli freddare!

      Alla prossima ricetta!

    Note

    La dose di lavanda che vi ho fornito per preparare i biscotti semintegrali alla lavanda è indicativa perché soggetta al gusto di ognuno. Tuttavia, dopo aver fatto diverse prove posso dire che, con meno di un cucchiaio la lavanda si sente a malapena. Regolatevi voi a seconda di quanto desiderate percepirla.

    5,0 / 5
    Grazie per aver votato!


    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.