Crea sito

Antipasto di baccalà, patate e pomodori secchi

Per le festività natalizie di quest’anno ho preparato un antipasto monoporzione di baccalà, patate e pomodori secchi.
Gustoso, sfiziosissimo e molto chic si presenta davvero molto bene e delizia di gusto.
Perfetto da accompagnare ad altri antipasti come i vol au vent ai frutti di mare e i rotolini di pancarrè al salmone.
La ricetta è semplicissima e si realizza in poco tempo. Io ho acquistato il baccalà già ammollato, se invece decidete di ammollarlo voi calcolate un paio di giorni in più.
Potete preparare l’antipasto la mattina, conservarlo in frigorifero e servirlo al cenone.
Vediamo subito come.

antipasto con baccalà patate e pomodori secchi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Porzioni8
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gBaccalà ammollato
  • 1Melanzana
  • q.b.Pomodori secchi
  • q.b.Capperi sott’aceto
  • q.b.Timo limonato (oppure timo classico)
  • 2Patate
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Pepe rosa in grani

Strumenti

  • 2 Casseruole
  • Cucchiaio
  • Coltello
  • Padella
  • Insalatiera
  • Ciotola
  • Forbici
  • Carta assorbente

Preparazione

  1. antipasto con baccalà patate e pomodori secchi

    Se avete acquistato del baccalà da ammollare eliminate prima di tutto il sale con i quale è cosparso. Mettetelo in una insalatiera, ricopritelo di acqua e lasciatelo in ammollo per 2 giorni. Cambiate l’acqua almeno tre volte al giorno in modo che perda sapidità.
    Se avete acquistato il baccalà ammollato potete iniziare subito a preparare l’antipasto.
    Portate ad ebollizione una piccola casseruola di acqua e lessate il baccalà per 7-8 minuti. Scolatelo, eliminate la pelle, fatelo a pezzetti con le mani e lasciatelo raffreddare.

  2. Mettete in ammollo i pomodori secchi in acqua leggermente tiepida per 30 minuti poi con le forbici riduceteli a pezzi non troppo grandi.

  3. Lavate, spuntate e tagliate a fette la melanzana. Mettete le fette in un colapasta, cospargetele leggermente di sale, lasciatele spurgare 15 minuti dopodiché sciacquatele bene per eliminare tutto il sale. Scaldate un leggero filo di olio in una padella antiaderente e grigliate le fette di melanzana qualche minuto per lato. Tagliate le fette grigliate a pezzetti.

  4. Mettete le patate in una casseruola, ricopritele di acqua e cuocete fin quando non di infilzeranno facilmente con i rebbi di una forchetta. Scolatele, sbucciatele e lasciatele raffreddare. Tagliate le patate a cubetti piccoli, trasferitele i una insalatiera e conditele con un goccio di olio extravergine di oliva.

  5. Nell’insalatiera con le patate riunite anche i pomodori secchi, le melanzane grigliate il baccalà e i capperi scolati e tamponati con carta assorbente. Mescolate delicatamente il tutto con un cucchiaio.

  6. Riempite i bicchierini da finger food, o i contenitori che avete scelto per il vostro antipasto, con un poco di insalata con 1-2 cucchiai di insalata di baccalà e completante con un rametto di timo limonato e qualche grano di pepe rosa.
    Conservate in frigorifero fino al momento di servirli in tavola.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.