Mese: Novembre 2017

Ravioli di asiago, radicchio e noci con concassé di pomodoro

Ravioli di asiago, radicchio e noci con concassé di pomodoro

Ravioli di asiago e radicchio con concassé di pomodoro un primo piatto semplice e chic per il week-end, le festività e le grandi occasioni. Li ho pensati per non portare in tavola un primo importante diverso dalle classiche lasagne e cannelloni. Non che non mi 

GRISSINI SPEZIATI

GRISSINI SPEZIATI

Grissini speziati, a chi non piace sgranocchiarne qualcuno davanti la tv aspettando di pranzare? O magari gustarli in sostituzione del pane vista la maggiore digeribilità! Io ho deciso di servirli insieme a un tagliere di affettati misti come antipasto per domenica e per Natale. Questo grissini 

Triangoli ripieni di asiago, radicchio rosso e noci

Triangoli ripieni di asiago, radicchio rosso e noci

Cosa può dare più soddisfazione del preparare la pasta fresca in casa quando è buona come questi triangoli ripieni di asiago radicchio rosso e noci!
A dire il vero la pasta fatta in casa è tutta strepitosamente buona, ha davvero non una ma dieci marce in più!
Io la preparo spesso, ogni volta che ne ho il tempo e mi rilassa, appaga e mi aiuta a svuotare la mente.
Ho preparato nell’arco del tempo i cappelletti romagnoli, i ravioli mortadella e santoreggia, i ravioli bicolore ricotta e curry, i cacio e pepe, quelli di cavolo toscano e patate e quelli di borragine e ricotta.
Senza contare poi la pasta fresca non ripiena come i pici, tagliolini paglia e fieno, orecchiette, cavatelli ,pappardelle alla curcuma, farfalle e vari tipi di gnocchi come quelli di barbabietola, zucca e patate…insomma, quando posso mettere le mani in pasta, lo faccio sempre molto volentieri.
I ravioli di oggi sono davvero speciali, insoliti, diversi da tutti gli altri e particolarmente sfiziosi grazie alla presenza dei gherigli di noci nel ripieno. Sentirne la croccantezza sotto i denti è un piacere davvero unico.
Sono perfetti per tutte le occasioni e festività e si prestano bene ad ogni tipo di condimento anche il semplice burro e salvia e vi li consiglio, dopo averli provati e averne constatato l’alto gradimento con una concassé di pomodori.
Si possono preparare in anticipo e conservare un giorno ben chiusi con pellicola in un vassoio ben infarinato o congelarli fino al momento di utilizzarli.
Io ho scelto una forma triangolare ma voi potete dagli quella che preferite.
Vediamo come farli.

triangoli ripieni di asiago radicchio noci
Triangoli ripieni di Asiago Ph RoGMa©
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Porzioni24 pz
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la sfoglia

250 g farina 00
2 uova ( + 1 tuorlo)

Per il ripieno

250 g ricotta vaccina
80 g asiago (grattugiato)
80 g radicchio
1 pizzico sale fino
50 g gherigli di noci

Strumenti

1 Impastatrice
1 Gancio a foglia
1 Gancio ad uncino
1 Vassoio
1 Vassoio
1 Canovaccio
1 Padella
1 Terrina
1 Forchetta
1 Pellicola per alimenti
1 Coppapasta
1 Cucchiaino

Passaggi

Iniziate a preparare la sfoglia.
Nella ciotola dell’impastatrice o sul piano di lavoro versate la farina, praticate un foro al centro e sbatteteci leggermente le uova. Iniziate ad incorporare la farina un poco per volta, poi con le mani impastate bene e a lungo fino ad ottenere un panetto compatto ed elastico. Avvolgete il panetto con la pellicola e lasciatelo riposare in frigo per 30 minuti.

Nel frattempo preparate il ripieno di asiago, radicchio rosso e noci.
Lavate ed asciugate bene il radicchio e tagliatelo a listarelle.
In una padella fate scaldare il filo di olio evo, unite il radicchio e un bicchierino da caffè scarso di acqua.
Salate leggermente, mescolate e coprite con il coperchio.
Fate stufare il radicchio per 5 minuti a fuoco moderato, poi scoperchiate per far asciugare.
Spegnete la fiamma, lasciate raffreddare il radicchio poi trasferitelo in un mixer e tritatelo lasciandolo  leggermente grossolano.
Tritate con il mixer anche l’Asiago e i gherigli di noci.

triangoli ripieni di asiago radicchio noci
Triangoli ripieni di Asiago. Ph RoGMa©

In una terrina versate la ricotta e schiacciatela con la forchetta, unite l’asiago, il radicchio e mescolate fin quando il radicchio non risulterà ben distribuito. Infine unite anche le noci tritate e mescolate un altro istante.
Coprite con la pellicola e riponete in frigo.
Riprendete la sfoglia e stendetela al penultimo scatto della macchinetta sfogliatrice. Se lavorate con il mattarello considerate uno spessore sottile ma non velato di circa 2,5 mm.
Con un coppapasta o un taglia biscotti quadrato da 8 cm di lato ricavate dalla sfoglia dei quadrati, al centro di ognuno depositate un cucchiaino pieno di ripieno e chiudete i quadrati a metà dando forma ai triangoli.
Chiudete  i ravioli, facendo attenzione a non lasciare aria all’interno e sigillate bene pressando con i rebbi di una forchetta.
I triangoli ripieni sono pronti per essere cotti o congelati e consumati in un secondo momento.

Conservazione

I ravioli si conservano in frigorifero posti distanziati in un vassoio ben infarinato e chiusi con pellicola.
Si possono congelare seguendo questi passaggi:
– porre i ravioli ben distanziati in un vassoio infarinato
– riporre il vassoio in freezer per 40 minuti
– riprendere i ravioli e trasferirli nelle apposite bustine
– riporre nuovamente in freezer
Al momento di consumarli andranno cotti da congelati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Fagottini gamberetti e carciofi su crema di clementine e pistacchi

Fagottini gamberetti e carciofi su crema di clementine e pistacchi

Oggi un piatto pensato e realizzato per proporlo la vigilia di Natale. I fagottini di crespelle sono molto particolari, hanno come pregio che a seconda del ripieno si possono servire sia come antipasto che come prima portata o secondo piatto. In questo caso io non 

GNOCCHI CON MOSCARDINI E GAMBERETTI

GNOCCHI CON MOSCARDINI E GAMBERETTI

Oggi un primo piatto di pesce, gnocchi moscardini e gamberetti…aggiungiamo un altro primo ai papabili per Natale! Un piatto veloce(si prepara in soli 30 minuti)  semplice, alla portata di tutti e allo stesso tempo raffinato, degno dei migliori gourmet. Vi passo la ricetta…

Code di gambero in crosta su composta di clementine al rosmarino

Code di gambero in crosta su composta di clementine al rosmarino

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
MACEDONIA CON MELAGRANA, PERE E NOCI

MACEDONIA CON MELAGRANA, PERE E NOCI

Oggi una bella e gustosa macedonia di melograno, pere e noci, un’altra ricetta ispirata dal Natale in arrivo. Si pensa sempre a cosa cucinare per la festa, alla pasta fatta in casa, ai dolci e difficilmente si pensa a una buona macedonia invernale a completamento 

PANDORINI CON CREMA DI NOCCIOLE

PANDORINI CON CREMA DI NOCCIOLE

I mini pandori sono uno sfizio da servire come dolcino nel periodo Natalizio. Io li ho preparati in occasione di una rimpatriata tra ex colleghe di lavoro e hanno avuto un grandissimo successo! Sono semplici da preparare anche se richiedono un pò di tempo e 

Gnocchi di zucca e patate con carciofi, radicchio rosso e caciocavallo

Gnocchi di zucca e patate con carciofi, radicchio rosso e caciocavallo

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Indivia riccia con arance, tonno e olive

Indivia riccia con arance, tonno e olive

Si pensa sempre alle insalate come piatto fresco estivo ma ci sono insalate invernali come quella di indivia riccia tonno e arance che con il loro gustoso sapore scaldano il cuore ed oltre ad essere buonissime sono anche salutari. Questa insalata è l’insalata che mia