Crea sito

Spaghetti con pesto di rucola, pomodorini confit e grana

È l’inizio dell’estate, ci troviamo in un campo del sud d’Italia coltivato a pomodori, la nostra pelle viene scaldata dal sole ed accarezzata da una brezza che sembra arrivare dal mare.
Chiudiamo gli occhi e lasciamo liberi nostri sensi, percepiamo l’odore della rucola e del timo, in lontananza sentiamo il fruscio delle foglie di un ulivo e il tipico suono del campanaccio posto al collo di una mucca, ora troviamo riparo dal sole, ormai alto, all’ombra di un bellissimo pino.
Ecco ciò che potrete trasmettere ai vostri commensali dopo aver scelto con cura tutti gli ingredienti e preparato con amore questa semplice ricetta ricca di molti degli elementi prodotti dalla nostra terra.

Per essere sempre aggiornati sulle ricette che preparo vi lascio la mia pagina INSTAGRAM. Basta lasciare un like!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura3 Ore 20 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gspaghetti
  • 80 grucola
  • 50 gpinoli
  • parmigiano grattugiato
  • olio extravergine d’oliva
  • sale fino (q.b.)
  • pepe nero
  • Grana Padano DOP
  • 500 gpomodorino ciliegino
  • 1 spicchioaglio
  • timo
  • origano
  • zucchero (q.b.)

Preparazione

Iniziate la preparazione dai pomodorini; lavateli e tagliateli a metà; disponeteli con la parte aperta verso l’alto su una teglia con carta da forno. Preparate un trito di timo, origano, aglio. Cospargete i pomodorini con questo trito; spolverizzate i pomodorini con lo zucchero, il sale e il pepe nero. E infine l’olio extra vergine di oliva a filo.
Fate cuocere i pomodorini a forno statico per 3 ore a 80 gradi.
 
Nel frattempo preparate il pesto. Lavate e asciugate per bene la rucola e inseritela nel mixer; aggiungete i pinoli, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, sale, pepe nero e l’olio extra verine di oliva a filo. Tritate tutto. Assaggiate e sistemate di sale e pepe.
 
Passate le tre ore prendete una padella, mettete un filo d’olio extra vergine d’oliva e fate saltare i pomodorini confit.
Nel frattempo portate a bollore l’acqua e cucinate gli spaghetti; una volta cotti li scolate e li rimettete nella pentola e amalgamate con il pesto. Aggiungete i pomodorini confit e impiattate. Le scaglie di grana potete metterle sopra gli spaghetti come in foto.
4,3 / 5
Grazie per aver votato!