Polpette di ricotta fritte

Oggi vi presento un’altra ricetta salva cena, le polpette di ricotta fritte!

Se non avete proprio idea di cosa cucinare e volete accontentare tutti in famiglia vi consiglio le polpette di ricotta. Sono pronte in 10 minuti e si cuociono in pochissimi minuti.

Io le ho accompagnate con una vellutata di asparagi che vi consiglio di provare!

Se volete essere sempre aggiornati su tutte le mie ricette potete seguirmi su FACEBOOK e INSTAGRAM

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni10 polpette
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gricotta
  • 3uova
  • 50 gpangrattato
  • 50 gparmigiano grattugiato
  • 50 gpangrattato
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.sale fino
  • q.b.pepe nero

Preparazione polpette di ricotta fritte

Inserite la ricotta in una ciotola e aggiungete il parmigiano grattugiato, il pangrattato, un uovo e il prezzemolo tritato; mescolate gli ingredienti e aggiungete il sale fino e il pepe nero.

In una ciotola sbattete le due uova e in un’altra ciotola mettete il panko o il pangrattato (in questa ricetta io ho utilizzato il panko).

Prendete l’impasto con un cucchiaio e iniziate a formare le polpette con le mani; con questa quantità preparerete 10 polpette medie. Fatele rotolare prima nell’uovo e poi nel pangrattato.

A questo punto prendete un pentolino e versate l’olio di arachidi; portate la temperatura a 170 gradi e friggete le polpette.

Per controllare in maniera veloce la temperatura io uso questo termometro digitale laser .

Io le ho mangiate con una vellutata di asparagi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!