Paccheri fritti ripieni di ricotta prosciutto e noci

Vi trovate in cucina, da una parte i paccheri già lessati e dall’altra la ciotola già pronta con la ricotta, le noci e il prosciutto cotto; tutto è pronto per l’impanatura e la frittura quando entra in cucina l’uomo della vostra vita…
Di solito si tiene alla larga mentre siete intente a cucinare ma titubante chiede se può prendere un bicchiere di acqua, lo guardate divertita e con un piccolo cenno gli fate cenno di sì, prende il bicchiere beve e si avvia verso l’uscita facendo attenzione a non commettere errori.

Vi rendete conto che è finita la farina e approfittate della sua presenza per chiedere “amore, mi prendi un pacco di farina nella dispensa?” Vedete nei suoi occhi il terrore e dalle sue labbra uscire delle flebili parole “certo amore, quale farina ti serve? ” (dovete sapere che nella mia dispensa ci sono decine di pacchi con tutti i tipo di farine). Divertita gli dite “quella per impanate!”.

Con una goccia di sudore che scende dalla fronte si avvicina alla dispensa e dopo lunghi minuti torna con almeno 5 pacchi diversi di farina tra le mani, scoppio a ridere e gli dico “non ne hai azzeccata neanche una ma ti perdono, ascoltami bene mi serve la farina 00 e un pacco di Panko”.
Demoralizzato e con gli occhi di chi pensa “ma chi me lo ha fatto fare potevo morire di sete”, ritorna verso la dispensa, tornando questa volta con i pacchi giusti.
A questo punto sorrido e lo bacio amorevolmente e capisce immediatamente che deve sparire dalla mia cucina! esce e termino la mia opera.

Alla fine della cena mi dice “in cucina sei un pittbull ma ne vale proprio la pena”, ridiamo e finiamo di bere il nostro bicchiere di vino….
Questo per chi non crede che la cucina fa bene all’amore.

Ora scorrete per vedere la ricetta!

Volete essere sempre aggiornati sulle mie ricette? Da oggi si può! Basta iscriversi al mio canale TELEGRAM

Potete seguirmi anche su 
FACEBOOK e INSTAGRAM

  • CucinaItaliana

Ingredienti per 30 paccheri fritti ricotta e prosciutto

30 paccheri
500 g ricotta
120 g prosciutto cotto
10 noci
50 g scamorza
700 g passata di pomodoro
1 spicchio aglio
1 peperoncino
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale fino
q.b. pepe nero
q.b. olio di arachide

Ingredienti per la panatura

2 uova
q.b. farina 00
q.b. panko (In alternativa va bene il pangrattato)

Passaggi paccheri fritti ripieni di ricotta, prosciutto e noci

Iniziate la preparazione mettendo sul fuoco una pentola con l’acqua e il sale per la cottura della pasta e quando l’acqua raggiunge il massimo del bollore aggiungete i paccheri e fateli cuocere solo 9 minuti.

Nel frattempo preparate il ripieno; in una ciotola mettete la ricotta, la scamorza tagliata a pezzetti piccoli, le noci tritate e il prosciutto cotto tagliato a pezzi molto piccoli. Aggiungete un pizzico di sale fino e una spolverata di pepe nero. Amalgamate per bene.

A questo punto preparate una ciotola capiente piena di acqua fredda e ghiaccio; scolate i paccheri e immergeteli nella ciotola.

Ora tocca riempire i paccheri. Vi consiglio di usare una sac a poche in modo tale da velocizzare e rendere più semplice il lavoro. Una volta riempieti metteteli da parte.

Occupatevi del sugo; in una padella dai bordi alti mettete un filo di olio extra vergine di oliva, uno spicchio di aglio e il peperoncino tritato; fate rosolare qualche minuto e poi aggiungete la passata di pomodoro e il sale fino. Aggiungete una tazzina di acqua e fate cuocere a fuoco basso per 15/20 minuti.

Prendete 3 ciotoline, in una mettete 3 cucchiai di farina, nella seconda due uova sbattute con un pizzico di sale fino e il pepe nero e nell’ultima il panko (in alternativa il pangrattato).
Passate quindi a impanare i paccheri passandoli prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel panko.

Assaggiate il sugo e se è pronto spegnete il fuoco e mantenete in caldo.

In un padella dai bordi alti mettete l’olio di arachidi e non appena raggiunge la temperatura di 170 gradi immergete poco per volta i paccheri e toglieteli appena diventano croccanti.

Per il controllo della temperatura utilizzo questo pratico termometro laser
TERMOMETRO DIGITALE LASER

Impiattate mettendo nel piatto prima il sugo e sopra i paccheri!.

Se stai cercando nuove idee di ANTIPASTI clicca QUI

Il PANKO lo acquisto QUI

/ 5
Grazie per aver votato!