Focaccia senza glutine con mortadella, stracciatella, pesto di pistacchio e pomodorini secchi

Oggi prepariamo la focaccia senza glutine!
La focaccia è forse una delle basi più comuni e preparate nelle nostre cucine ma non tutti immaginano quanto possa essere soffice, profumata, genuina e, soprattutto, buona preparata con le farine gluten free.

Il bello è che il divertimento non finisce con la preparazione della focaccia senza glutine ma di come decidete di farcirla.

In questa ricetta vi propongo una versione dove il contrasto del salato dei pistacchi che si sposano perfettamente con la mortadella va in contrasto con quello delicato della stracciatella.

Se volete essere sempre aggiornati su tutte le mie ricette potete seguirmi su FACEBOOK e INSTAGRAM

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per la focaccia

  • 500 gMix preparato per pizza e pane gluten free
  • 350 mlacqua naturale
  • Mezzo cucchiainomiele
  • 45 mlolio extravergine d’oliva
  • 10 glievito di birra fresco
  • 15 gsale fino
  • farina senza glutine (Per lo spolvero e per le pieghe)

Preparazione

In una ciotola mettete l’acqua e fate sciogliere il lievito con il miele e mescolate.

Versate il preparato di farina gluten free in una planetaria o in una ciotola e piano piano versate l’acqua con il lievito e impastate. Se usate la planetaria utilizzate la velocità più bassa; se impastate in una ciotola non utilizzate le mani ma una spatola/leccapentola.

Aggiungete l’olio extravergine d’oliva e continuate a mescolare; infine il sale e continuate a mescolare.

Se avete impastato nella ciotola una volta che tutti gli ingredienti sono perfettamente amalgamati coprite la ciotola con la pellicola e lasciate lievitare per 3 ore. Se avete impastato in planetaria mettete l’impasto in una ciotola dopo averla spennellata con olio extra vergine di oliva e coprite con la pellicola.

Dopo 3 ore cospargete la farina senza glutine sul piano di lavoro e versate l’impasto. Cospargete l’impasto con la farina e iniziate a fare le pieghe. Avrete bisogno di un po’ di farina per riuscire a fare le pieghe e rendere l’impasto liscio e non appiccicoso.

Prendete una teglia 30×40 e spennellatela con olio extra vergine di oliva e disponete l’impasto aiutandovi con le mani unte di olio extra vergine di oliva e allargate l’impasto nella teglia così come in foto. Fate lievitare per un’altra ora.

Dopo un’ora cuocerla in forno statico preriscaldato a 220 gradi per 15/20 minuti.

Toglietela dal forno e conditela secondo i vostri gusti.


Io ve la propongo con mortadella, stracciatella, pesto di pistacchio e pomodorini secchi.

Ricette lievitati
  1. Focaccia senza glutine

4,0 / 5
Grazie per aver votato!