Crea sito

Cestini di pasta fillo con crema di zucchine e gamberi

Se volete stupire i vostri commensali, ricevere lodi per la vostra maestria e divertirvi mentre vi trovate in cucina, ecco una ricetta più semplice a farsi che a dirsi.

La regina della ricetta sarà la “pasta fillo”, da non confondersi con la pasta sfoglia rispetto alla quale risulta molto più leggera, in quanto al suo interno non ha il burro ma l’olio e, soprattutto, grazie a strati estremamente sottili disposti l’uno sull’altro, avrà una cottura molto più rapida.
Seguite con attenzione la ricetta e vedrete che in men che non si dica riuscirete a creare dei cestini degni dei maestri culinari della cucina Grecia da dove si è diffusa la pasta fillo, pietanza diventata ormai un elemento base della dieta delle popolazioni di tutta la penisola balcanica e di gran parte del medio oriente.

Divertitevi a creare i cestini, per voi sarà uno scherzo completarli con i gamberi e la crema di zucchine, liberate poi la fantasia per guarnire la vostra opera d’arte con qualsiasi spezia o decorazione preferite.

Per essere sempre aggiornati sulle ricette che preparo vi lascio la mia pagina INSTAGRAM. Basta lasciare un like!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • pasta fillo
  • 4zucchine
  • 16gamberoni
  • olio extravergine d’oliva
  • sale (q.b.)
  • pepe nero (q.b.)
  • 1/2cipolla

Preparazione

Iniziate a preparare la crema di zucchine. Pelate e tagliate la cipolla a filanger (la cipolla deve essere prima spellata, poi tagliata a meta e infine ad archetto) e mettetela un attimo da parte; prendete le zucchine e dopo averle lavate accuratamente tagliatele a macedonia (cubetti di un cm). Adesso prendete una padella e inserite un filo di olio extra vergine di oliva e aggiungete la cipolla; fate soffriggere per pochi minuti e aggiungete le zucchine, salate e pepate; aggiungete un mestolo di acqua e coprite con un coperchio, fate cuocere per 10 minuti a fiamma gentile. Trascorso il tempo con un minipimer frullate le zucchine per creare una crema; assaggiate e se è il caso aggiungete sale e pepe. Mettete da parte a riposare.

Preparazione dei cestini con la pasta fillo.
Scegliete uno stampo per muffin; prendete 4 fogli di pasta fillo sovrapposti e divideteli in 4; spennellate gli stampi con olio e inserite i fogli. Inserite in forno preriscaldato a 180 gradi per 10 minuti; date sempre un’occhiata, i cestini vanno tolti appena diventano dorati.

Nel frattempo che si cuociono i cestini passiamo alla pulizia e cottura dei gamberi.
Prendete i gamberoni e sgusciateli; con un coltellino incidete delicatamente sul dorso del gambero ed eliminate l’intestino. In una padella inserite un filo di olio extra vergine d’oliva con uno spicchio di aglio e fate saltare i gamberi per 3/4 minuti.

Togliete i cestini dal forno e procediamo all’impiattamento. Mettete nel cestino la crema di zucchine e gamberi così come in foto.

Se non avete gli stampi per muffin vanno bene anche altri stampi di altre dimensioni. Ovviamente con stampi più grandi occorre aumentare le dosi.
5,0 / 5
Grazie per aver votato!