Olio aromatizzato alle erbe

 

Preparare in casa l’olio aromatizzato è facile: si può scegliere tra le erbe aromatiche preferite e rendere speciale questo condimento!
Aromatizzare l’olio extravergine di oliva può essere utile per insaporire ancora di più le nostre ricette in modo semplice e pratico. Basta così un filo d’olio per gustare un aroma che non si vede, ma che c’è.

Possiamo farlo a temperatura ambiente o a caldo scaldando l’olio e lasciarlo in infusione con le erbe che preferiamo: prezzemolo, alloro, timo, basilico, rosmarino, salvia, origano, menta, ma anche: aglio, peperoncino, curcuma, zenzero, agrumi, ecc.

Possiamo crearne uno dal sapore delicato o un olio più deciso (dipende dalla temperatura dell’olio, dal tempo di infusione e dalle quantità di erbe utilizzate), poi lo possiamo così utilizzare per condire il pesce, la carne o le verdure.

Per esempio possiamo aromatizzare l’olio al profumo di menta fresca:

Occorre scaldare l’olio fino a un massimo di 75-80 °C (non deve friggere) …

…spegnere il fuoco e mettetevi in infusione 10 -15 foglie di menta…

Quando l’olio si sarà raffreddato, filtrare e imbottigliare.