Crea sito

Uova colorate

Uova colorate

Uova colorate

Questo potrebbe essere un gioco divertente da fare domani coi bambini per preparare un centrotavola divertente, le Uova colorate sono un gioco a fare ogni anno e sarà sempre diverso. Per questo ci vogliono:

  • Uova a guscio bianco
  • Ingredienti naturali o coloranti naturali
  • Aceto
  • Stencil, garze o elastici a seconda gli effetti che si vogliono ottenere

Con gli ingredienti naturali bisogna preparare un decotto, facendoli bollire in acqua per circa 10′: più aumenta la quantità rispetto all’acqua più sarà carico il colore.

Aggiungete qualche cucchiaio di aceto al liquido preparato con i colori artificiali o a quello ottenuto con ingredienti naturali, per rendere i colori più brillanti. L’aceto aiuta anche a fissare i colori sul guscio.

Per ottenere effetti particolari potete “mascherare” le uova:

  • con elastici di varie dimensioni, o con nastro adesivo  per averlo a strisce,
  • avvolgerle in garza o stoffe stropicciate e legate a caramella per avere un uovo che nessun altro ha.
  • immerse solo parzialmente otterrete un effetto bicolore.

Appena scolate, ancora calde, immergetele nel liquido colorato, con l’aceto, e lasciatele in infusione per il tempo necessario al grado di colorazione desiderato. Se non dovete consumarle (o maneggiarle troppo con il rischio di romperle), potete colorare le uova da crude: i colori si fissano meglio e più in fretta, perché il guscio è più poroso. Otterrete un risultato molto brillante. Potete anche cuocerle dopo per mangiarle, tenendo conto che i colori si diluiranno nell’acqua.

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta e vi aspetto per la prossima. Se volete seguirmi mi trovate anche su Giovanna in cucina.

Per eventuali collaborazioni come food blogger ed influencer scrivermi su giovannaincucina@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

36583530