Crea sito

Torta tenerina

Torta tenerina

La torta tenerina o Montenegrina o chiamata anche Torta Taclenta nel ferrarese, Taclenta vuol dire appiccicoso appunto perchè sotto ad una crosticina c’è un cuore tenero e cremoso (Un contrasto molto piacevole, farete facilmente il bis.).

Non è un dolce di carnevale, ma in questi giorni c’è stato un compleanno in famiglia ed ho pensato a questa torta.

Torta tenerina
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 150 g Cioccolato fondente
  • 75 g Burro
  • 3 Uova
  • 100 g Zucchero
  • 35 g Farina 00
  • Zucchero a velo

Preparazione

  1. Spezzettare il cioccolato e metterlo in una padella a fondo tondeggiante (bastardella), mettere questa in un tegame con acqua. Importante che l’acqua non venga in contatto col cioccolato. Scioglietelo a bagnomaria, mescolando di continuo.

    Quando il cioccolato sarà già sciolto, ma non eccessivamente caldo unite il burro a pezzetti continuando a mescolare.

    Lasciate intiepidire il composto di cioccolato e burro, mescolandolo di tanto in tanto, e nel frattempo separate i tuorli dagli albumi in due ciotole differenti e capienti.

    Con metà dello zucchero montate gli albumi a neve ben ferma.

    Con l’altra metà create un composto spumoso con gli albumi, con la frusta mescolare  questo al cioccolato fuso col burro.

    Aggiungere gli albumi montati a neve in più riprese: aggiungete inizialmente circa 1/3 degli albumi  mescolando con una frusta ed il resto mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.

    Unite la farina a pioggia e mescolate sempre con una spatola facendo dei movimenti delicati dal basso verso l’alto fino ad ottenere un composto liscio ed uniforme.

    Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera da 20 cm e versate al suo interno l’impasto appena preparato. Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 180° per 30 minuti.

    Una volta sfornata lasciate intiepidire la vostra torta tenerina prima di sformarla (altrimenti si rompe) e di cospargerla con lo zucchero a velo.

Note

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta e vi aspetto per la prossima. Se volete seguirmi mi trovate anche su Giovanna in cucina.

Per eventuali collaborazioni come food blogger ed influencer scrivermi su giovannaincucina@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

36583530