Tagliatelle stracchino pancetta e funghi

Tagliatelle stracchino pancetta e funghi

Piatto semplice e molto gustoso

I funghi porcini trifolati si presenta in olio. Scolato, può essere usato tale e quale o ripassato in padella con aromi freschi a seconda dell’utilizzo finale. Ideale per primi piatti, secondi piatti, contorni e pizze. Faccio un aggiunta dicendo che è ottimo anche come merenda su una bella fetta di pane.

Tagliatelle stracchino pancetta e funghi
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Porzioni:2 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. Mettere l’acqua per la pasta a bollire, quando bolle inserire un pizzico di sale grosso e buttarci la pasta.

  2. Nel frattempo far cuocere in padella la pancetta senza l’aggiunta di olio e i burro così un po’ si sgrassa.

  3. Dopo appena due minuti aggiungerci sia lo stracchino  che i  funghi ed aggiungerci un ramaiolo di acqua di cottura della pasta. Amalgamare il tutto, l’acqua calda serve anche per rendere più cremoso lo stracchino.

  4. Colare la pasta direttamente in padella col sugo e farla saltare.

    —————————————–

    1. Put the water for the pasta to boil, when it boils, add a pinch of coarse salt and throw the pasta.
    2. Meanwhile, cook the pancetta in the pan without adding the oil and the butter so it will degrease.
    3. After just two minutes add both stracchino and mushrooms and add a ladle of pasta cooking water. Mix everything, the hot water also serves to make the stracchino creamier.
    4. Strain the pasta directly into the pan with the sauce and sauté it.

Note

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta e vi aspetto per la prossima. Se volete seguirmi mi trovate anche su Giovanna in cucina.

Per eventuali collaborazioni come food blogger ed influencer scrivermi su giovannaincucina@gmail.com

Precedente Muffin mortadella e olive Successivo Mezze lune al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.