Crea sito

Quiche dolce di fragole e cocco

Quiche dolce di fragole e cocco

Ho fatto due modifiche rispetto alle ricette che ho visto:
1. Per mancanza della panna per dolci ho sostituito panna e latte con lo yogurt greco, viene un pochino più denso quindi quando si versa sulle fragole stare attenti a non concentrarlo da una parte della sfoglia.
2. Ho messo in pari quantità lo zucchero integrale ai fiori di cocco al posto dello zucchero tradizionale semplicemente per gola.

Quiche dolce di fragole e cocco
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 quiche
  • Costo: Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. 1. Lavare le fragole lasciandoci le foglie, successivamente toglierle, asciugarle e tagliarle a fette, se qualche fetta non vi viene tagliata bene approfittatene per assaggiarle (non approfittatene troppo altrimenti non bastano per la quiche).
  2. 2. Mescolare con la frusta in una ciotola lo zucchero con le uova.
  3. 3. Aggiungere lo yogurt greco ed amalgamare il tutto finché il composto risulti omogeneo e fluido.

  4. 4. Aprire il rotolo di pasta sfoglia, stenderla  sulla teglia da crostata che va precedentemente imburrata e infarinata o in alternativa sotto la sfoglia mettere un foglio di carta da forno.

  5. 5. Bucherellare la sfoglia con la forchetta.

  6. 6. Disporre le fragole sulla base di sfoglia con la parte tagliata verso il basso.

  7. 7. Con delicatezza versare il composto sulle fragole, poco per volta e aiutandovi con un mestolo piccolo. (Per evitare che il composto di uova traboccasse oltre il bordo della sfoglia durante il trasporto del dolce fino al forno, ho finito di versare il ripieno fino all’altezza del bordo dopo aver posizionato la teglia sulla grata del forno).

  8. 8. Infornate di nuovo a 180° per 30 minuti, fate la prova stecchino  per vedere se è pronta poi sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di sformare la quiche.

  9. Preparatela il giorno prima che sarà ancora più buona.

    ——————————————–

    1. Wash the strawberries leaving the leaves, then remove them, dry them and cut them into slices, if some slices are not cut well take advantage of them to taste them (do not take too much advantage otherwise they are not enough for the quiche).
    2. Mix the sugar with the eggs in a bowl with a whisk.
    3. Add the greek yogurt and mix everything until the mixture is smooth and homogeneous.
    4. Open the roll of puff pastry, spread it on the tart pan that must be previously greased and floured or alternatively, under the dough, place a sheet of parchment paper.
    5. Prick the pastry with a fork.
    6. Place the strawberries on the pastry base with the part cut down.
    7. Carefully pour the mixture onto the strawberries, little by little and helping with a small ladle. (To prevent the egg mixture from spilling over the edge of the dough when transporting the cake to the oven, I finished pouring the filling up to the height of the edge after placing the pan on the oven grate.)
    8. Bake again at 180 degrees for 30 minutes, do the toothpick test to see if it is ready then take it out and let it cool completely before turning out the quiche.
    Prepare it the day before it will be even better.

Note

Per seguire tutte le novità del blog ed anche di più seguitemi su Giovanna in cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

36583530