Crea sito

Pasta patate e cipolle

Pasta patate e cipolle

Questo è un’ottimo primo con cui riciclare gli avanzi della teglia fatta ieri e messa in frigo per il giorno dopo. Al sugo per dargli un po’ piu’ di freschezza ed un po’ piu’ di carattere gli ho aggiunto due cucchiai di bruschetta vaticana di Delizie Vaticane che è leggermente piccante. Non vi nascondo che poi con la bruschetta vaticana mi son fatta una vera e propria bruschetta.

Pasta patate e cipolle 2
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Preparazione

    1. Mettere a bollire l’acqua della pasta, quando bolle inserirci un pizzico di sale grosso e buttarci la pasta.
    2. Mentre cuoce la pasta preparate il sugo mettendo nel forno spento, ma caldo la teglia avanzata (questo perchè si intiepidisca).
    3. La teglia tiepida versarla in una zuppiera con un cucchiaio di acqua di cottura della pasta  e la bruschetta vaticana.
    4. Colare la pasta al dente, amalgamarla al sugo e servire.

    —————————

    1. Boil the water of the dough, when it bubbles into a pinch of salt and pour the dough.
    2. While cooking the pasta, prepare the sauce by putting in the oven off, but warm the baking tray (this is why it becomes clumsy).
    3. Place the teabag baking tray in a bowl with a spoon of pasta baking water and the Vatican bruschetta.
    4. Pour the dough on the tooth, add it to the sauce and serve it.

Note

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta e vi aspetto per la prossima.  Se volete seguirmi mi trovate anche su Giovanna in cucina.

Una risposta a “Pasta patate e cipolle”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

36583530