Crea sito

Pasta cacio e pepe

Cacio e pepe

Come altri capolavori anche questo è diventato un piatto della nostra tradizione, un piatto simbolo di Roma nato dall’estro dei pastori che un tempo dovevano farsi bastare quei pochi ingredienti per mettere insieme un pasto sostanzioso. Ricetta della tradizione romana che può sembrare molto facile, ma non lo è. Bisogna rispettare delle proporzioni: 
– il pecorino è la metà della pasta
– il pecorino e l’acqua di cottura della pasta che si aggiunge al pecorino devono avere lo stesso peso (in questo caso 90 g).

Con questo sugo ci sta bene la pasta lunga ed in particolare gli spaghetti e le linguine.
Cacio e pepe è ottima anche per la preparazione di bruschette, pizze, tartine o anche condimento e guarnizione per secondi piatti.

Pasta cacio e pepe
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gspaghetti
  • 90 gpecorino
  • q.b.pepe nero

Strumenti

  • Pentola per la pasta
  • Zuppiera
  • Cucchiaio
  • Forchetta
  • Macinino per il pepe

Preparazione: Pasta cacio e pepe

  1. Mettere l’acqua a bollire, quando bolle  buttarci la pasta guardando il tempo di cottura. 

  2. Mentre si lessa la pasta: versare in una zuppiera il pecorino e pari quantità di acqua di cottura della pasta. Amalgamare bene, che si formi una crema.

  3. Colare la pasta al dente direttamente sulla crema, amalgamarla ad essa ed aggiungere il pepe. Se si vuole ci si può grattare sopra un po’ di pecorino, magari direttamente sui piatti dei commensali.

  4. Tenete conto che il pepe è uno dei protagonisti, quindi deve essere in quantità da rispettarsi.

Con tanto pecorino, non aggiungere il sale nell’acqua di cottura della pasta.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.