Pan di spagna con cioccolato e panna montata

Pan di spagna con cioccolato e panna montata

Il pan di spagna con cioccolato e panna montata è un dolce semplice con cui fare una buona colazione, preparane due che uno non basta.

Pan di spagna con cioccolato e panna montata
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Costo:Basso

Ingredienti

Pan di spagna

  • 3 Uova
  • 90 g Zucchero
  • 90 g Farina 0

Sciroppo di acqua, zucchero e amarena:

  • 250 ml Acqua
  • 100 g Zucchero
  • q.b. Sciroppo di amarene

Decorazioni

  • Glassa al cioccolato
  • panna
  • 3 Amarene

Preparazione

Pan di spagna

    1. Sbattere i tuorli delle uova e metterle con lo zucchero in una ciotola e montarle per bene col robot da cucina o con le fruste elettriche. Dovreste ottenere un composto molto chiaro e spumoso.
    2. Aggiungere poco alla volta la farina setacciata e successivamente gli albumi montati a neve, gli albumi devono essere incorporati con delicatezza con una spatola, facendo attenzione ad amalgamare dal basso verso l’alto per non farlo smontare.
    3. Imburrare una tortiera di 18/20 cm di diametro e versarci delicatamente dentro il composto.
    4. Distribuite per bene su tutta la tortiera e livellare per bene il composto.
    5. Infornare in forno preriscaldato a 190° per 20 minuti. Forno non ventilato con cottura dalla parte inferiore del forno che da una spinta per farla crescere. Per causa di forza maggiore l’ho fatto con solo tre uova quindi è venuto uno strato solo.
    6. Sfornate e lasciate raffreddare prima di utilizzarlo.

Sciroppo di acqua, zucchero e amarena:

    1. Far bollire insieme gli ingredienti.

Decorazioni

    1. Sformare il pan di spagna ed inumidire per bene tutta la superficie con la bagna, versarci sopra la glassa e con un tarocco aiutarsi a stenderlo.
    2. Montare la panna mettendo la planetaria a velocità massima, metterla nella sac a poche e creare dei disegni sulla torta.
    3. Mettere sopra, al centro, delle amarene.

Note

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta e vi aspetto per la prossima. Se volete seguirmi mi trovate anche su Giovanna in cucina.

Precedente Petto di pollo con pomodori e olive Successivo Insalata di pomodori, avocado e alici