Limone ripieno di mare

Limone ripieno di mare

Limone ripieno di mare

Limone ripieno di mare

Ingredienti:

1 limone
due cucchiaini di capriccio di pesce marinato justworking
paprica piccante

Preparazione:

1.Prendere un limone, tagliate leggermente la base così resta in piedi e poi tagliate la parte opposta come per formare un cappello.

2. Mettete sotto di voi una ciotolina che possa raccogliere il succo e la polpa del limone. Con un coltellino, tagliate la polpa per tutta la circonferenza interna del limone poi, con un cucchiaino o con uno scavino, svuotate la polpa interna stando attenti a non bucare il fondo.

3. Prendere un bicchiere ed un colino per far passare il succo senza semi e pellicine staccatesi col cucchiaino.

4. Mischiare al succo i bianchetti e la paprica, quando sono amalgamati riempire il limone.

5. Tenerlo in frigo e servirlo col suo cappello.

Per chi volesse vedere c’è  il video

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta e vi aspetto per la prossima.

Se volete seguirmi mi trovate anche su Justworking –  Giovanna in cucina.

——————————————-

Lemon stuffed sea

Limone ripieno di mare

Lemon stuffed sea

ingredients:

1 lemon
two teaspoons of whitebait Justworking
paprika

Preparation:

1.take a lemon, cut slightly basic so is left standing and then cut the other side as to form a hat.

2. Put in a bowl that you can collect the juice and pulp of lemon. With a boxcutter, cut the flesh for the entire inner circumference of the lemon then, with a spoon or with a corer, empty the inner flesh being careful not to pierce the bottom.

3. Take a glass and a colander for passing the juice without seeds and cuticles detached with a spoon.

4. Mix the juice whitebait and paprika, when amalgamated fill the lemon.

5. Keep it in the fridge and serve it with his hat.

I hope you enjoyed this recipe and I wait for the next.

If you’ll follow me can find us on Justworking – Giovanna in cucina.

Precedente Cruffin dell'orto Successivo Merendina in gelatina

17 commenti su “Limone ripieno di mare

  1. arianna il said:

    non e’ mai facile trovare ricette cosi’ particolari… io pecco tanto nella presentazione dei prodotti, delle volte non si pensa che ad avere un po’ di fantasia si risolve il problema…ti dico che ci vuole veramente fantasia ed estro per presentare questa ricetta, ma di sicuro io la provo… grazie

  2. Nunzia Brisacani il said:

    Che dire la presentazione è davvero originale e l’abbinamento è sicuramente azzeccatissimo!

  3. Gerardina il said:

    Simpatica e gustosa! E’ un’alternativa interessante quella di usare i bianchetti in barattolo. Quelli freschi sono introvabili e quelli surgelati sono rari. Ottima idea!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.