Crea sito

Frittata di spaghetti

Frittata di spaghetti

La frittata di spaghetti è un piatto adattissimo per l’arrivo improvviso di parenti e amici per pranzo e cena. Un piatto veloce, simpatico e pratico.

Solitamente è una ricetta fatta con gli avanzi, ma non fate l’errore di aspettarli perchè potreste anche partire da zero e crearne una. Nel caso vi avanzasse del riso, anche con questo vi potete divertire con una bella frittata.
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gSpaghetti N°5
  • 2Uova
  • 1Cipolle rosse di Tropea
  • Parmigiano reggiano
  • Olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Pentola per la pasta
  • Zuppiera
  • Padella
  • Piatto
  • Forchetta
  • Coltello

Preparazione

  1. Mettere a bollire l’acqua per la pasta, quando bolle metterci un pugno di sale grosso e la pasta.

  2. In una zuppiera battere due uova e metterci il parmigiano.

  3. In una padella tagliare il cipollotto a fettine e, con un po’ d’olio, farlo soffriggere.

  4. Quando è pronto toglierlo dal fuoco e aggiungerlo senza olio nella zuppiera e girare il tutto.

  5. Appena cotta la pasta scolarla e aggiungerla nella zuppiera mischiandola subito perché non cuocia l’uovo e poi tagliarla un po’.

  6. Prendere la padella dove è soffritto il cipollotto, riaccenderla e buttarci dentro la pasta, aggiustandola di sale e farla cuocere a fuoco moderato per 10/15 minuti.

  7. Quando è cotta da una parte, aiutandosi con un coperchio o col girafrittata rigirarla facendola cuocere per altri 5 minuti ca.

  8. Controllare che sia ben staccata dal fondo, metterla in un piatto tagliandola a spicchi e servire.

    ——————————————-

Note

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta e vi aspetto per la prossima. Se volete seguirmi mi trovate anche su Giovanna in cucina.

Per eventuali collaborazioni come food blogger ed influencer scrivermi su giovannaincucina@gmail.com

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.