Caponata light

Caponata light

Caponata light

Caponata light

Ingredienti:

1 melanzana bella grossa
mezza cipolla
olio extra vergine d’oliva Frantoio Paolocci
passata di pomodoro
mezzo bicchiere di aceto
un cucchiaino di zucchero
capperi sott’aceto
olive verdi denocciolate

Preparazione:

1. Tagliare a tocchetti la melenzana nera con tutta la scorza e fatele cuocere in forno preriscaldato per 20 minuti.

2. Mettere in una padella un filo d’olio e fate dorare la cipolla tagliata con la mandolina. Aggiungete un ramaiolo di passata di pomodoro, mezzo bicchiere di aceto, un cucchiaino di zucchero.

3. Fate insaporire il tutto per dieci minuti e unite le melanzane grigliate, due cucchiaiate di capperi sott’aceto e un pugno di olive verdi denocciolate. Tenere ancora per qualche minuto sul fuoco.

Servire caldo accompagnato da delle fette di pane bruschettato.

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta e vi aspetto per la prossima.

Se volete seguirmi mi trovate anche su Giovanna in cucina.

Questa ricetta, con tante altre ricette con le melanzane e troverete su

ricette con le melanzane

——————————

caponata light

Caponata light

caponata light

ingredients:

1 large eggplant beautiful
half an onion
extra virgin olive oil
tomato sauce
half a cup of vinegar
a teaspoon of sugar
pickled capers
green olives

preparation:

1. Cut the eggplant into chunks black with all the zest and cook in preheated oven for 20 minutes.

2. Put in a pan a little oil and then brown the onion with a mandolin. Add a ladle of tomato sauce, half a cup of vinegar, a teaspoon of sugar.

3. Cook for the whole for ten minutes and add the grilled eggplant, two tablespoons of capers in vinegar and a handful of pitted green olives. Hold for a few minutes on the stove.

Serve hot with the toasted bread slices.

I hope you enjoyed this recipe and I wait for the next.

If you’ll follow me also found on Giovanna in cucina

Precedente Parmigiana di melanzane al forno e mozzarella Successivo Tasca di petto di pollo ripiena

2 commenti su “Caponata light

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.