Bollito di carne

Bollito di carne

Il bollito non va confuso col lesso perchè si hanno cotture differenti:
– Nel primo, il bollito, la carne viene messa nella pentola quando l’acqua già bolle, quindi la carne mantiene buona parte dei suoi sapori, risultando così più gustosa e ricca.
– Nel lesso la carne viene messa direttamente in acqua fredda e poi viene portato il tutto a ebollizione facendo così i succhi vengono rilasciati nell’acqua, quindi si ha una carne un po’ meno saporita ma un brodo dal gusto decisamente più intenso.

Bollito di carne
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura3 Ore 5 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3 lAcqua
  • 1Carote
  • 1 costaSedano
  • MezzaCipolle
  • 1Patate
  • 1Biancostato di manzo
  • 1Cosce di pollo
  • 1Sovra Cosce di pollo

Strumenti

  • Pelapatate
  • Coltello
  • Pentola grande
  • Cucchiaio forato
La pentola grande (chiamata qui a casa Pentola della nonna) la trovate qui, si sposta con tranquillità nonostante peso e dimensioni

Preparazione: Bollito di carne

  1. Verdura bollito e lesso

    Pulire le verdure: pulire la costa di sedano, sbucciare la cipolla ed aiutarsi col pelapatate per la carota e per la patata.

  2. carne bollito

    Prendere la carne e per evitare tutto quel grasso togliere la pelle dai pezzi di pollo.

  3. Per avere una carne  tenera è necessario che questa venga aggiunta quando il brodo bolle già, solo così la struttura esterna della carne si sigillerà proteggendo le parti interne. Quindi mettete a bollire l’acqua aggiungendo subito il sedano, le carote e la cipolla.

  4. Quando l’acqua bolle inserire il biancostato, dopo 2 ore togliere il grasso in superficie se c’è ed introdurre i pezzi di pollo e le patate (consiglio anche del pepe non macinato).

  5. Passata un’altra ora togliere con un cucchiaio forato (perchè fa da colino) sia le verdure che la carne.

  6. La verdura e la carne puoi già offrirli ai commensali con la Maionese, Salsa tonnata, Salsa al pomodoro

    o altro.

  7. Tortellini in brodo

    Per il brodo bisogna aspettare si freddi che il grasso restante venga a galla e toglierlo, così abbiamo un ottimo brodo per i Tortellini in brodo .

Il lesso – il suo sapore ed il suo anticipare i tempi

  1. Ci sono numerosi studi che dimostrano come scrittori, pittori e letterati abbiano anticipato, sulla base della loro intuizione creativa, le scoperte dei neuroscienziati. Fra questi abbiamo, personalità del calibro di Jean Anthèlme Brillat-Savarin (1755-1826) che scrisse un libro in due volumi intitolato Physiologie du goût che è  il racconto di un appassionato di gastronomia che dedica a quest’attività non poche ore.

  2. Nella Quinta Meditazione, quando troviamo questa affermazione: «Il massimo servigio che la chimica abbia reso alla scienza dell’alimentazione è la scoperta, o meglio la determinazione dell’osmazoma». Che cos’è l’osmazoma? Letteralmente è il «sapore del brodo». Chimicamente, è la parte sapida delle carni ed è solubile in acqua fredda; è per questo che per fare un buon brodo bisogna mettere la carne nell’acqua fredda. È a questa parte che Brillat-Savarin attribuisce il merito delle buone minestre e della formazione del roux delle carni. 

  3. Il segreto dell’osmazoma verrà svelato solo nel 1909 quando il chimico giapponese Kikunae Ikeda scoprì il nostro quinto gusto: l’umami. Scoprendo che l’eccezionale sapidità di una zuppa di alghe dipendeva dal suo elevato contenuto in L-glutammato, un amino acido, che conferiva un gusto non spiegabile sulla base dei classici dolce, salato, amaro e acido. 

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da giovannaincucina

Sono napoletana, vivo a Formia e dal 2012 mi trovate nel blog giovannaincucina, in questo blog si mangia diversamente salato. Ricette già esistenti, ma personalizzate o ricette create al momento da un'idea o da una curiosità golosa. #diversamentesalato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.