Tortini di cous cous con cuore di melanzane filante

L’estate sta arrivando (o almeno lo spero, visto che mentre scrivo, alla finestra vedo solo nuvoloni) e in questo periodo amo preparare pietanze che hanno come base il cous cous. Nel mio girovagare nel web  mi sono imbattuta nel sito di TEMPO DI COTTURA e in particolare nella ricetta di un tortino di cous cous che mi aveva messo un appetito incredibile solo a vedere l’immagine.
Io ho fatto le mie piccole varianti, evitando la frittura delle melanzane e preferendo la mozzarella fiordilatte all’uso della provola.
Ma vediamo gli ingredienti che servono per realizzare 4 tortini di cous cous con cuore di melanzane filanti:

150 g di cous cous precotto
150 g di acqua calda
300 g di melanzane (preferibilmente quelle piccole)
1 bicchiere e mezzo di passata di pomodoro
80 g di mozzarella fiordilatte
1 spicchio di aglio
sale e pepe
olio extravergine di oliva qb

Servono in alluminio in alluminio monouso

 tortini di cous cous con cuore filante di melanzane ricetta antipasto

Tortini di cous cous con cuore di melanzane filante

 

Procedimento: Lavate le melanzane asciugatela e tagliatela a dadini non troppo grandi.
In una padella aggiungete un poco di olio e uno spicchio di aglio e insaporite per alcuni minuti.
Aggiungete i dadini di melanzane e cuocetele per una decina di minuti rigirandole spesso.
Unite la passata di pomodoro, salate e pepate e cuocete per altri 10 minuti.
Spegnete la fiamma e lasciate raffreddare.
Preparate il cous cous seguendo le istruzioni della confezione e dopo il riposo sgranarlo con una forchetta.
Ungete gli stampini monodose, e coprite il fondo e le pareti lasciando un incavo al centro dove poter versare pezzetti di mozzarella alternati a una parte del sughetto con le melanzane. Richiudete con il cous cous e livellate premendo con il dorso di un cucchiaio.

tortino di cous cous proc
Ponete gli stampini in forno caldo per 200 °C fino a colorare leggermente il cous cous e sciogliendo la mozzarella interna (15/20 minuti).
Servite caldo accompagnandolo con il sughetto avanzato e magari fiammiferi di bucce di melanzane.
Buon appetito!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
Giorno dopo giorno lo trovate su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Precedente Ceci rustici, ricetta contorno o secondo piatto Successivo Mousse con yogurt greco e frutta fresca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.