Torta di ricotta e ciliegie

Cosa posso dire della torta di ricotta e ciliegie per poterla presentare al meglio?
E’ buona? no scontato
Golosa? ovvissimo…
su Katia, spremiti le meningi…
Niente, non mi viene nulla, oltre che è buona e golosissima, io l’adoro e penso di averne fatta fuori una intera da sola… ma non lo dite a mio marito, uomo che vive con la bilancia in mano in maniera perenne.
Io non amo moltissimo i dolci, personalmente, preferisco i salati, ma ho dei dolci a cui sono veramente affezionata e non rinuncio: il tiramisù, la pastiera napoletana e la torta di ricotta con ciliegie.
Direi che non vi resta che provarla e spero che le mie foto rendano l’idea di quanto possa essere deliziosa!

Torta di ricotta e ciliegie ricetta dolce desser di stagione frutta fresca
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    50 minuti
  • Porzioni:
    12 pezzi
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Ricotta vaccina 500 g
  • Ciliegie (al netto della pulizia) 300 g
  • Uova 4
  • Zucchero 150 g
  • Farina di riso 4 cucchiai
  • Buccia di limone grattugiata 1
  • Estratto di vaniglia (o 1 bustina di vanillina) 1 cucchiaino
  • Burro (per lo stampo) q.b.
  • farina (per lo stampo) q.b.
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Lavare e snocciolare le ciliegie mettendole da parte.

  2. Imburrare e infarinare uno stampo a cerchio apribile del diametro di 24 cm.

  3. Separare i tuorli dagli albumi e lavorare i tuorli con 150 g di zucchero montandoli molto bene.
    Aggiungere i 500 g di ricotta, mescolando bene, i 4 cucchiai di farina e infine l’estratto di vaniglia e la buccia grattugiata di 1 limone.

  4. Accendere il forno a 180 gradi ventilato.

  5. Montare a neve molto ferma gli albumi e aggiungerli delicatamente all’impasto amalgamando tutto molto bene, infine con delicatezza si uniscono le ciliege continuando a mescolare in modo che l’impasto non sgonfi.
    Versare nello stampo e infornare per 50 minuti

  6. Terminata la cottura lasciamo ben raffreddare nello stampo, infine spolverizziamo dello zucchero a velo sulla superficie.

  7. Torta di ricotta e ciliegie ricetta dolce desser di stagione frutta fresca

    Troverai Giorno dopo giorno su FACEBOOK GOOGLE+ INSTAGRAM PINTEREST TWITTER

Note

La torta di ricotta e ciliegie, ha una consistenza umida, consiglio di riporla in frigorifero e consumarla in massimo 3 giorni.

Precedente Risotto con zucchine e zafferano al Bimby Successivo Marmellata di ciliegie con e senza Bimby

2 commenti su “Torta di ricotta e ciliegie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.