Tagliatelle panna funghi e salsiccia

Le TAGLIATELLE PANNA FUNGHI E SALSICCIA era (ed è) uno di quei primi piatti che ho sempre amato da bambina, sarà per la cremosità della panna, o il sapore dei funghi abbinato alla salsiccia, ma a me questo piatto ricorda sempre “CASA” . Anche le mie bambine non sono da meno, infatti quando preannuncio questo piatto, si leccano già i baffi prima che lo porti in tavola!
Tagliatelline rigorosamente di casa, tirate al mattarello per raccogliere più condimento, ma nessun vieta di comperarci le tagliatelle secche.

Ecco gli ingredienti per il nostro primo piatto, quantità per 4 persone:
320 g di tagliatelle ( ma se siete buone forchette aumentate pure a 400)
250 g di funghi champignon affettati
300 g di pasta di salsiccia
1 bicchiere di vino bianco
300 g di panna fresca
1 spicchio di aglio
prezzemolo tritato
olio
sale
pepe

tagliatelle panna funghi e salsiccia ricetta primo piatto facile e veloce su Giorno dopo giorno foodblog Giallozafferano

Tagliatelle panna funghi e salsiccia

Procedimento tradizionale
Schiacciamo l’aglio e in una padella aggiungiamo qualche cucchiaio di olio, una generosa manciata di prezzemolo e l’aglio. Lasciamo insaporire l’olio e poi uniamo i funghi facendoli cuocere per una decina di minuti.
Passato il tempo d cottura uniamo la pasta di salsiccia spezzettata e cuociamo per qualche minuto, versiamo il vino e facciamolo sfumare. Aggiustiamo di sale e pepe e mandiamo avanti la cottura fino a che la salsiccia e i funghi son ben cotti. Eliminiamo lo spicchio di aglio, versiamo la panna fresca o la panna da cucina e cuociamo per un paio di minuti.
Scaldiamo abbondante acqua salata e a bollore cuociamo le tagliatelle.
Scoliamole al dente e le versiamo nella padella con il condimento insaporendole.
Impiattiamo le tagliatelle con panna funghi e salsiccia aggiungendo una generosa dose di formaggio grattugiato.
Buon appetito!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
Giorno dopo giorno lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Precedente 3 ricette per recuperare il cioccolato al latte delle uova pasquali Successivo Pizza bread al pesto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.