Crea sito

Pesto di zucchine con e senza Bimby

Il pesto di zucchine, cosa dire??? cucinato e terminato in un attimo!
A mio marito: ” Dai provalo che è buono! (un poco come si fa con i bambini)”
Lo ha provato e se non lo tolgo da sotto le mani, anzi dai suo crostini di pane, lo termina  tutto lui.
Spalmato sui crostini è fantastico, provato come condimento per la pasta è fantastico!
Pochi ingredienti, poco tempo e con il Bimby ancora meno, ed è pronto… allora cosa  dite di preparare gli ingredienti e realizzarlo?

Per il pesto di zucchine servono:
300 g di zucchine (lunghe e scure)
100 g di latte
1 spicchio di aglio oppure un poco di scalogno
30 g di basilico
50 g di olio extravergine
30 g di pinoli
30 g di parmigiano reggiano
sale qb

 

pesto di zucchine ricetta per Bimby Pesto di zucchine

Procedimento al Bimby
Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a tocchetti.
Mettete nel boccale le foglie di basilico (lavate e asciugate) e lo spicchio di aglio, tritate 3 Sec. Vel 8 e radunate tutto sul fondo.
Aggiungete l’olio extravergine di oliva e insaporite per 3 Min. a Vel. 1
Aggiungete le zucchine e cuocete per 10 Min. Vel.1 a 100°C
Aggiungete il latte, insaporite con il sale, cuocete 5 Min. Vel 1 a 100° C senza misurino e mettendo il cestello sopra il coperchio.
Lasciate raffreddare fino a 50°C il boccale, aggiungete il formaggio e i pinoli e omogeneizzate per 30 Sec a Vel.8. Servite con crostini oppure conditeci la pasta.
In frigorifero il pesto di zucchine può esser conservato per un paio di giorni.

Procedimento tradizionale
Spuntate e tagliate a tocchetti le zucchine (non troppo grossi).
Tritate aglio e le foglie del basilico.
In una tegame aggiungete l’olio, il trito di aglio e basilico e insaporite per alcuni minuti.
Aggiungete i tocchetti di zucchine e cuocete per una decina di minuti, unite poi il latte con una presa di sale e continuate la cottura fino a che il latte sarà tutto assorbito.
Spegniamo la fiamma, lasciamo intiepidire, uniamo pinoli e formaggio e frulliamo il tutto.
Conservato in frigorifero, il pesto di zucchine, dura per un paio di giorni.
Consiglio di congelarlo e tirarlo fuori all’occorrenza.

 

*Ricetta presa dall’app per android Ricette per Bimby

 

Continua a seguirmi tramite i social di FACEBOOK GOOGLE+ –TWITTER

2 Risposte a “Pesto di zucchine con e senza Bimby”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »