Crea sito

Penne al tonno e carciofi

Un paio di giorni fa mi son stati regalati dei bellissimi carciofi romani e io ho colto subito l’occasione per realizzarci un paio di ricette, un primo piatto e un semplice contorno. In casa purtroppo non sono amatissimi dalle mie figlie, ma le PENNE AL TONNO E CARCIOFI, nonostante questo poco feeling con questo ortaggio, hanno riscosso successo.

Ingredienti per 4 persone
320 g di penne o pasta secca a piacere
4 carciofi romani
1 spicchio di aglio
1 limone
400 g di pomodori pelati
200 g di tonno sott’olio
100 ml di vino bianco
peperoncino
prezzemolo
sale
olio extravergine di oliva

penne al tonno e carciofi ricetta primo piatto di stagione. Procedimento con e senza bimby

Penne al tonno e carciofi

 

Procedimento tradizionale
Pulite i carciofi romani eliminando il gambo, le foglie esterne più dure e la barba interna, tagliandoli poi a spicchi sottili e immergendoli in acqua e limone per non farli annerire.
In una padella antiaderente aggiungete un paio di cucchiai di olio , una bella manciata di prezzemolo tritato fine, lo spicchio di aglio schiacciato e il peperoncino (la quantità a gusto), lasciando insaporire per alcuni minuti. Nel frattempo scoliamo gli spicchi di carciofi e li tamponiamo per asciugarli, uniamoli al soffritto e lasciamoli cuocere per 3 o 4 minuti.
Aggiungiamo il vino e lo lasciamo evaporare ed infine i pelati, con una piccola presa di sale.
Lasciamo cuocere fino a che i carciofi risulteranno teneri (circa 15 minuti).
Nel frattempo mettiamo a scaldare abbondante acqua salata per cuocere le penne al dente.
Aggiungiamo al condimento il tonno ben sgocciolato e spezzettato.
Scoliamo bene, le versiamo nella padella del condimento e mescoliamo bene.
Portiamo in tavola aggiungendo alle penne al tonno e carciofi una manciata di prezzemolo fresco e pepe.
Vi auguro buon appetito!
Come vedete la ricetta è molto semplice e potrete realizzarla al Bimby nel seguente modo:

Procedimento Bimby
Pulite i carciofi e tagliateli a spicchi immergendoli in acqua e limone per non annerirli.
Mettete il prezzemolo lavato e asciutto nel boccale con lame in movimento a vel. 6 per alcuni secondi, Fermate le lame e riunite nel fondo. Aggiungete l’olio, il peperoncino, l’aglio schiacciato e fate soffriggere per 3 min. a vel. 1 a 100 °C.
A questo punto inserite la farfalla, unite gli spicchi di carciofi, che avrete scolato e asciugato e cuocete 3 min. a vel. 3 a 100 °C. Unite il vino e lo fate evaporare per circa 5 min. a vel. 1 a 100 °C.
Aggiungete i pelati, una presa di sale e lasciate cuocere per 15 min. a 100 °C a vel.1.
Terminata la cottura unite il tonno sgocciolato e mescolate 5 sec a vel 2.
Nel frattempo avrete cotto le penne al dente in acqua salata abbondante.
Scolate e condite con il sugo, aggiungendo alla fine il prezzemolo tritato e una macinata di pepe.

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
Giorno dopo giorno lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

penne al tonno e carciofi ricetta primo piatto di stagione. Procedimento con e senza bimby

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »