Zucca al rosmarino, contorno gustoso

Prepariamo la ricetta della zucca al rosmarino, come dico sempre: la regina dell’autunno e della tavola.
Un ortaggio molto buono, gustoso e molto dolce, io l’ho iniziato ad apprezzare in questi ultimi anni.
Diciamo che non l’apprezzavo tantissimo ma, avendo iniziato a cucinarla ho scoperto che è veramente buono, molto versatile in cucina e che si possono fare tantissime ricette: dal dolce al salato, dalla frittura alla cottura al forno, al microonde, come antipasto, contorno, per primi ed ottima anche come secondo. Vellutate buonissime e molto cremose, insomma da leccarsi i baffi.
La preparo quasi tutti i giorni.
Credo di aver recuperato alla grande tutti gli anni che non mangiavo la zucca.
Oggi prepariamo una ricetta semplicissima ma, molto gustosa, in questo modo la zucca la possiamo utilizzare sia come antipastino che come contorno.
I love Zucca rossa,
Parola di In cucina con amore.

Ricetta zucca al rosmarino
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gZucca rossa (precedentemente pulita dai semi e dalla buccia)
  • 2 ramettiRosmarino
  • 2 spicchiAglio
  • Mezzo bicchierevino (bianco)
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio di oliva

Strumenti

  • Padella
  • Cucchiaio di legno
  • Coltello

Preparazione

  1. Ricetta zucca al rosmarino

    Procediamo con la ricetta della zucca al rosmarino.

    Tagliate la zucca a quadrotti.

    In una padella fate rosolare gli spicchi d’aglio con un filo d’olio.

    Aggiungete la zucca rossa ed il rosmarino e fate cuocere a fiamma vivace per i primi 5 minuti.

    Togliete l’aglio e d aggiungete il mezzo bicchiere di vino, fate sfumare il vino ed aggiungete il pizzico di sale ed il pepe.

    Continuate la cottura a fiamma dolce per almeno altri 15 minuti, avendo l’accortezza di mescolare con un cucchiaio di legno ogni tanto la zucca.

    Servite ancora calda o anche fredda, ottima per un contorno o anche come un delizioso antipasto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da In cucina con amore

Mi presento, Sono Giorgio Raccuglia, classe 1976, nato a Termini Imerese prov. di Palermo. Amo cucinare e far cucinare, adoro il salato, il dolce, insomma mi piace il buon mangiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.