Crea sito

TORTA SALATA con zucchine e pancetta

Oggi prepareremo una torta salata buonissima, con zucchine e pancetta.
La torta salata per me rientra in quelle ricette salva cena o svuota frigo,
Bastano pochissimi ingredienti, un pò di fantasia e ti ritrovi la cena pronta e molto gustosa.
La torta salata è anche ottima per un buffet, da utilizzare come un delizioso antipasto o come detto prima, per una cena.
Oggi prepariamo la torta salata zucchine e pancetta, un connubio perfetto tra il dolce della zucchina ed il salato della pancetta.
Se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi anche sulla mia pagina facebook, cliccando su In cucina con amore.

Torta salata buonissima
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 confezionePasta Sfoglia
  • 2Zucchine
  • 1/2cipolla (oppure scalogno)
  • 1uovo
  • 1 confezionePancetta affumicata
  • 250Panna da cucina fresca
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Pomodorini

Strumenti

  • Ciotola
  • Padella
  • Teglia bassa

Preparazione

  1. Torta salata buonissima

    Per preparare una torta salata buonissima, per prima cosa tritate la cipolla o scalogno e tagliate le zucchine a fettine molto sottili.

    Mettete un cucchiaio d’olio d’oliva in una padella dove farete stufare la cipolla e dopo qualche minuto aggiungete la pancetta affumicata.

    Quando sarà ben rosolata aggiungete le zucchine, salate e pepate a piacimento e portatele a cottura, basteranno una decina di minuti.

    Nel frattempo in una ciotola sbattete l’uovo con la panna ed un pizzico di sale.

    Stendete la pasta sfoglia con la propria carta forno in una teglia bassa e mettete al suo interno le zucchine con la pancetta, e per finire il composto di uovo e panna.

    Infine guarnite il tutto con qualche pomodorino.

    Mettete in forno preriscaldato a 200° per 35/40 minuti o fin quando la sfoglia non sarà ben dorata.

    Fate raffreddare e servite tiepida o anche fredda.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da In cucina con amore

Mi presento, Sono Giorgio Raccuglia, classe 1976, nato a Termini Imerese prov. di Palermo. Amo cucinare e far cucinare, adoro il salato, il dolce, insomma mi piace il buon mangiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.