Crea sito

Sfincione palermitano buonissimo e saporito

Oggi prepariamo una delle prelibatezze palermitane per eccellenza, lo sfincione palermitano buonissimo e molto, molto saporito.
La focaccia Palermitana per eccellenza, dal gusto forte ma, allo stesso tempo molto gustosa e buona.
Una delle ricette di In cucina con amore

sfincione palermitano buonissimo
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’impasto

  • 250 gFarina di grano duro (di rimacino)
  • 250 gFarina 00
  • 330 gAcqua (tiepida)
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 1/4 bicchiereOlio di oliva (45 g)
  • 10 gSale

ingredienti per il condimento

  • 250 gPomodori pelati (a pezzettoni)
  • 3Acciughe sott’olio
  • 150 gCaciocavallo
  • 150 gCaciocavallo (tagliato a quadrotti)
  • q.b.Sale
  • q.b.Origano
  • q.b.Pangrattato
  • 300 gCipolle dorate
  • 50 gAcqua

Strumenti

  • Leccarda
  • Planetaria
  • Ciotola
  • Tegame

Preparazione impasto

  1. Per la preparazione dello sfincione palermitano buonissimo, iniziate con il mettere in una planetaria con il gancio le farine, il lievito sminuzzato e lo zucchero.

    Azionate a velocità media e mettete l’acqua tiepida.

    Se non avete la planetaria potete impastare anche a mano, impastate bene usando i pugni.

    Impastate per 10 minuti ed a questo punto unite l’olio a filo, non appena sarà ben assorbito dall’impasto, aggiungete il sale.

    l’impasto sarà pronto non appena sarà incordato, cioè si staccherà dalle pareti della ciotola sia della planetaria che dalla ciotola se impastate a mano.

    Ponete l’impasto in una ciotola oleata e coprite con pellicola.

    Fate lievitare per 2 ore.

    A questo punto, preriscaldate il forno a 250 gradi, forno statico.

  2. sfincione palermitano buonissimo

    Prepariamo il condimento dello sfincione palermitano buonissimo.

    Mondate le cipolle e affettatele, ponetele in un tegame con circa 20 grammi di olio d’oliva ed aggiungete 50 gr di acqua.

    Fatele cuocere per 10 minuti ed aggiungete le acciughe, mescolate fino al completo scioglimento di esse.

    Aggiungete i pelati, salate e pepate.

    Fate cuocere per 30 minuti a fuoco dolce.

    A fine cottura fatelo raffreddare a temperatura ambiente.

  3. sfincione palermitano buonissimo

    Oliate la teglia e stendetevi sopra l’impasto, mettete sopra il caciocavallo a pezzetti.

    Con il mestolo coprite l’impasto con il condimento preparato in precedenza.

    Spolverate con il caciocavallo grattuggiato ed infine il pangrattato, che presserete leggermente con un cucchiaio, in modo che assorba l’umido del condimento e non bruci.

    Cospargete con un filo d’olio e fate lievitare per altri 30 minuti.

    Infornate per 20 minuti, controllando la cottura.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.