Crea sito

Pomodori ripieni, un ottimo e gustoso antipasto

Oggi prepariamo i pomodori ripieni buonissimi, un antipasto oppure un contorno molto gustoso da assaporare da soli oppure con della carne grigliata.
Il pomodoro ripieno lo prepareremo con un condimento che richiama la nostra Sicilia, infatti utilizzeremo delle materie prime che fanno parte della cultura siciliana.
Sono ingredienti basilari e facilmente reperibili in tutti i negozi di genere alimentare, parliamo delle acciughe, olive nere, menta, uva passa, pinoli, mollica grattugiata fresca e del pomodoro.
Se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi anche sulla mia pagina facebook, cliccando su In cucina con amore

pomodori ripieni buonissimi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6pomodori (quasi maturi)
  • 150 gpangrattato (fresco)
  • 1acciuga sott’olio
  • q.b.uva passa
  • q.b.pinoli
  • 5olive nere (denocciolate e tagliate grossolanamente)
  • 50 gcaciocavallo (grattugiato)
  • 25 golio extravergine d’oliva
  • q.b.origano secco
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.menta

Strumenti

  • 1 Coltello
  • 1 Cucchiaino
  • 1 Teglia ( da forno )
  • Carta forno
  • 1 Padella (piccola)
  • 1 Ciotola

Preparazione

  1. pomodori ripieni buonissimi

    Per preparare i pomodori ripieni buonissimi, per prima cosa lavate i pomodori ed asciugateli con un panno e tagliate con un coltello le calotte e mettetele da parte.

    Sempre con il coltello tagliate l’interno attorno al pomodoro e con un cucchiaino estraete la polpa che metterete da parte e frullerete.

    Adesso in una padella piccola mettete un filo d’olio e lasciate sciogliere le acciughe con il succo ottenuto dal pomodoro frullato , versate il pangrattato fresco e fatelo abbrustolire a fiamma bassa e mescolando con un cuccghiaio.

    Quando risulterà ben dorata versate il pangrattato in una ciotola ed aggiungete un filo d’olio extra vergine d’oliva, l’uva passa, i pinoli, le olive, il caciocavallo, la menta tritata, l’origano ed infine aggiustate di sale e di pepe e mescolate il tutto.

    Adesso riempite i pomodori con il composto ottenuto, adagiate le calotte del pomodoro su di essi e riponeteli su una teglia ricoperta con carta forno.

    Infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

    Ottimi sia caldi che freddi.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da In cucina con amore

Mi presento, Sono Giorgio Raccuglia, classe 1976, nato a Termini Imerese prov. di Palermo. Amo cucinare e far cucinare, adoro il salato, il dolce, insomma mi piace il buon mangiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.