Pomodori confit

Pomodori confit

Il pomodoro è uno degli ingredienti più buoni e versatili che esiste in cucina , oggi vi propongo la versione confit.

I pomodori confit sono la versione cotta a lungo in forno con erbe aromatiche e con lo zucchero, quindi, caramellati.

I pomodori che si utilizzano sono i pomodorini oppure i datterini, sono veramente semplici da preparare e molto gustosi, li potete utilizzare come antipasto, contorno, e sono ottimi anche per arricchire un buon piatto di pasta, parola di In cucina con amore

 

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni250 gr
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gPomodorini ciliegino
  • 2 spicchiAglio tritato
  • q.b.Zucchero di canna
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Origano
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

  1. Pomodori confit

    Per iniziare lavate i pomodorini sotto acqua corrente ed asciugateli con un canovaccio.

    Tagliate i pomodorini ciliegini o datterini a metta e disporli sulla leccarda da forno, con il taglio rivolto verso l’alto.

  2. Pomodori confit

    Sulla parte del pomodorino che da verso l’alto versate con il sale il pepe, il trito d’aglio e lo zucchero di canna ed infine l’origano ed un filo d’olio.

    Far cucinare per 1 ora in forno statico e  preriscaldato a 200 gradi. I pomodori risulteranno abbrustoliti ma non secchi.

     

Note

Si possono conservare coperti da pellicola in frigo per tre giorno, o sottolio in barattolo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da In cucina con amore

Mi presento, Sono Giorgio Raccuglia, classe 1976, nato a Termini Imerese prov. di Palermo. Amo cucinare e far cucinare, adoro il salato, il dolce, insomma mi piace il buon mangiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.