PATATE NOVELLE buonissime, cotte in padella

Le patate novelle buonissime e facilissime da preparare, sono un ottimo contorno da poter abbinare a qualsiasi secondo piatto.
Le prepariamo semplicemente con degli aromi e le cuciniamo in padella, evitando di accendere il forno, ci vuole pochissimo tempo ed avrete un secondo da leccarvi i baffi.
Le possiamo cucinare sia con la buccio ed anche senza.
Andiamo alla preparazione .
In cucina con amore

Patate novelle buonissime
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgPatate novelle
  • ramettiRosmarino (va’ bene anche quello secco)
  • 30 gBurro
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Paprika piccante (facoltativa)
  • q.b.Timo
  • q.b.Salvia

Strumenti

  • Tegame
  • Padella

Preparazione

  1. Patate novelle buonissime

    Per preparare le patate novelle buonissime, cotte in padella, per prima cosa pulite le patate con la buccia.

    Riempite con acqua fredda un tegame e fate cuocere per 10 minuti le patate novelle.

    Colate le patate e fatele raffreddare, decidete se volete cuocerle con tutta la buccia o senza, se preferite senza togliete la buccia.

    In una padella mettete la noce di burro, un filo d’olio, le patate novelle, ed insaporite con il rosmarino, la salvia, il timo, sale, pepe e se volete un pizzico di paprika piccante.

    Con un cucchiaio di legno mescolate delicatamente il tutto e fate cuocere per 10 minuti a fuoco vivace.

    Spadellate ogni tanto o mescolate molto delicatamente con un cucchiaio di legno.

    Servite le patate novelle buonissime calde oppure fredde, saranno gustosissime in egual modo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da In cucina con amore

Mi presento, Sono Giorgio Raccuglia, classe 1976, nato a Termini Imerese prov. di Palermo. Amo cucinare e far cucinare, adoro il salato, il dolce, insomma mi piace il buon mangiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.