FRITTATA DI CARCIOFI buonissima e gustosa

La frittata di carciofi buonissima e gustosa è un piatto davvero semplice da preparare.
Può essere utilizzata per un pranzo, una cena o anche per un buffet se tagliata a dadini, come ho fatto io ” guardate la foto “.
La frittata di carciofi è buonissima sia calda che fredda ed ottima in questo periodo dove i carciofi iniziano a vedersi al mercato, ossia gennaio.
Se vi piacciono le mie ricette potete seguire anche la mia pagina facebook, cliccando su In cucina con amore

Frittata di carciofi buonissima
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Carciofi (grandi)
  • 4Uova
  • 1 ciuffoMenta
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Pepe
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Coltello
  • Ciotola
  • Padella (padella antiaderente bassa)

Preparazione

  1. Frittata di carciofi buonissima

    Per preparare la frittata di carciofi buonissima e gustosa, per prima cosa iniziate con lo sfogliare i carciofi, tagliare il gambo e tagliate la punta dei carciofi.

    Tagliate i carciofi in quattro ed eliminate la peluria del carciofo.

    A questo punto affettate finemente i carciofi e trasferiteli in una ciotola.

    In una padella antiaderente scaldate un bel giro di olio d’oliva ed aggiungete lo spicchio d’aglio schiacciato.

    Quando l’aglio inizierà a dorarsi, unite i carciofi e lasciateli cuocere a fuoco vivace.

    Nel frattempo tritate il ciuffetto di menta ed unitelo ai carciofi, salate ed unite un po’ d’acqua per far si che la cottura dei carciofi sia omogenea.

    Lasciate cuocere i carciofi ed in una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale ed un pizzico di pepe.

    Unite i carciofi alle uova sbattute, versate un pò d’olio nella padella e versate il composto di uova e carciofi.

    Coprite la padella con un coperchio e lasciate cuocere per 10 minuti.

    Ribaltate la frittata con l’aiuto del coperchio e lasciate cuocere altri 10 minuti a fiamma vivace.

    Servite la frittata calda o anche fredda.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da In cucina con amore

Mi presento, Sono Giorgio Raccuglia, classe 1976, nato a Termini Imerese prov. di Palermo. Amo cucinare e far cucinare, adoro il salato, il dolce, insomma mi piace il buon mangiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.