CHIACCHERE DI CARNEVALE con panna, buonissime

Chiacchere di carnevale buonissime. Ed eccoci qua, dopo il periodo delle feste natalizie si avvicina il periodo del Carnevale, una festa di colori, maschere e divertimento. Sottolineo che in realtà questa tipologia di dolci vengono fatti con una ricetta del tutto diversa da quella che vi mostreremo oggi ma, anche la cucina si evolve, e quindi, anche le chiacchere vengono fatte nei modi più svariati.


Oggi prepareremo una ricetta alla portata di tutti, anche i meno esperti nel settore.


Un impasto molto semplice con pochissimi ingredienti e dal gusto molto leggero e friabile.

Bastano solamente pochissimi ingredienti e credetemi, sono leggerissime e di una bontà infinita.


Io alla fine le ho spolverate con lo zucchero a velo ma, si possono servire anche con colata di cioccolato nero, bianco, o se volete per i più golosi al pistacchio.

Se volete conoscere altre ricette potete seguirmi sulla mia pagina facebook cliccando su In cucina con amore
Chiacchere di carnevale buonissime
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gPanna per dolci già zuccherata
  • 50 gZucchero
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Olio di semi
  • q.b.Zucchero a velo

Strumenti

  • Ciotola
  • Mattarello
  • Rotella dentata
  • Pellicola per alimenti
  • Padella

Preparazione

  1. chiacchere di carnevale buonissime

    Per preparare le chiacchere di carnevale buonissime con la panna, mettete in una ciotola panna, farina, zucchero ed un pizzico di sale, impastare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

    Avvolgete l’impasto con la pellicola per alimenti e trasferire in frigorifero a riposare almeno per un’ora.

    Dividere l’impasto in quattro porzioni e stendetelo in una sfoglia abbastanza sottile.

    Con la rotella dentata ricavate delle strisce rettangolari oppure a vostro piacimento.

    Friggere le chiacchere in abbondante olio bollente poche per volta e da entrambe i lati.

    Toglietele non appena si saranno dorate e fatele asciugare su carta assorbente.

    Spolverate con zucchero a velo.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da In cucina con amore

Mi presento, Sono Giorgio Raccuglia, classe 1976, nato a Termini Imerese prov. di Palermo. Amo cucinare e far cucinare, adoro il salato, il dolce, insomma mi piace il buon mangiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.