Polpette di melanzane al forno

Le polpette di melanzane al forno sono un secondo piatto vegetariano e gustoso, a cui sono molto affezionata. Infatti, mi ricordano la mia nonna materna, nonna Lucia: è stato e continua ad essere uno dei suoi piatti forti in cucina e ogni occasione è buona per prepararle e viziare noi nipoti, che ai suoi occhi siamo sempre sciupati!

Le polpette di melanzane al forno si preparano velocemente e sono buone anche servite fredde: sono quindi un’ottima idea anche per un aperitivo fingerfood sfizioso e che accontenta anche i vostri amici vegetariani!

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

2 melanzane
60 g pangrattato
1 uovo
40 g pecorino romano
2 ciuffi menta
q.b. sale
q.b. pepe nero
q.b. zenzero in polvere
1 spicchio aglio
q.b. olio extravergine d’oliva

Strumenti

1 Pentola
1 Teglia da forno
1 Ciotola

Passaggi

Preparazione delle polpette di melanzane

Per prima cosa lavate bene le melanzane e asciugatele con un canovaccio pulito.

Rimuovete poi le estremità, quindi riducetele a cubetti di circa 1 cm di lato. In questo modo la cottura sarà più veloce.

Prendete ora una pentola e portate l’acqua a bollore, quindi fate cuocere le melanzane per dieci minuti.

Mettete poi le melanzane in uno scolapasta, quindi coprite con un piatto e adagiatevi un peso sopra. Lasciate riposare le melanzane per almeno mezz’ora in modo che possano rilasciare tutto il liquido di vegetazione.

A questo punto unite in una ciotola le melanzane ben strizzate, l’uovo, il pangrattato e il pecorino grattugiato. Insaporite poi con delle foglie di menta fresca, uno spicchio d’aglio tritato finemente, un pizzico di sale, una macinata di pepe nero e dello zenzero in polvere.

Amalgamate bene, schiacciando grossolanamente le melanzane con i rebbi di una forchetta. Dovrete ottenere un composto omogeneo.

Accendete ora il forno a 190 gradi in modalità statica.
Passate quindi alla formazione delle polpette. Prendete una piccola porzione di impasto con le mani e formate una pallina della grandezza di una noce. Passatela quindi delicatamente nel pangrattato. Io ho utilizzato del pangrattato aromatizzato allo zenzero, per ottenere delle polpette dal sapore più deciso.

Disponete le polpette su una teglia rivestita con della carta da forno. Versate un giro d’olio e infornate nel ripiano intermedio per circa 25-30 minuti o comunque non appena vedrete che si sarà formata una crosticina dorata in superficie. A metà cottura, estraete la teglia e girate le polpette, in modo da ottenere una cottura uniforme sui due lati.
Servite le polpette di melanzane al forno ben calde. Sono buonissime anche tiepide o fredde, se ne avanzano!

Consigli per la buona riuscita delle polpette di melanzane al forno

Il risultato è fortemente influenzato dalla quantità di acqua contenuta negli ortaggi: la fase di riposo sotto ad un “peso” per rilasciare il liquido di vegetazione è quindi fondamentale. In questo modo, infatti, sarà sufficiente aggiungere una piccola quantità di pangrattato per avere un composto non eccessivamente morbido e il sapore del pane non sovrasterà il gusto della melanzana.

Tuttavia se non avete tempo e il composto dovesse pertanto risultare molto morbido pur avendo strizzato bene le melanzane cotte, aggiungete gradualmente del pangrattato rispetto alla dose indicata fino ad ottenere una consistenza facilmente lavorabile con le mani.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.