Gnocchi di spinaci e ricotta

Gnocchi di spinaci e ricotta

Gli gnocchi di spinaci e ricotta sono un’alternativa ai classici gnocchi di patate. Questa versione è molto saporita e gustosa e si può condire in tantissimi modi, proprio come quelli di patate. Gli gnocchi preparati con gli spinaci e la ricotta risultano belli sodi e molto più leggeri rispetto alla variante con le patate. Hanno un sapore dello rustico e gustoso. Sono semplicissimi e veloci da preparare. Può essere un modo anche per far mangiare gli spinaci ai più piccini. Io ho fatto una bella scorta e li conservo in freezer. Vediamo insieme gli ingredienti.

 

PER NON PERDERE NEMMENO UNA VIDEO RICETTE SEGUITEMI :

PAGINA FACEBOOK

INSTAGRAM

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE PER NON PERDERE NEMMENO UNA VIDEO RICETTA :

CANALE YOUTUBE

Gnocchi di spinaci e ricotta
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 330 g Spinaci (già cotti e ben strizzati)
  • 250 g Ricotta
  • 500 g Farina 00 (circa)
  • Un Uovo
  • Un pizzichi Sale fino
  • Un fili Olio extravergine d'oliva
  • 1 spicchio Aglio

Preparazione

  1. 1- Per prima cosa lavate gli spinaci: eliminate le foglie rovinate, accorciate il gambo troppo lungo e ricavate solo le foglie intatte e fresche;

  2. 2- Lavate per più volte e con cura tutte le foglie;

  3. 3- In una padella capiente versate un filo d’olio d’oliva e fate rosolare per un paio di minuti l’aglio;

  4. 4- Aggiungete gli spinaci, versate giusto un po’ d’acqua, coprite con il coperchio e lasciate cuocere per circa 15 minuti a fiamma alta;

  5. 5- Mescolate di tanto in tanto;

  6. 6- Togliete il coperchio e continuate la cottura fino a fare evaporare completamente tutti i liquidi;

  7. 7- Trasferite gli spinaci appena cotti in una ciotola e lasciateli raffreddare per bene;

  8. 8- Una volta freddi, dovete strizzare per bene gli spinaci, potete farlo semplicemente con le mani, oppure, potete aiutarvi con uno schiacciapatate;

  9. 8- In una ciotola trasferite gli spinaci ben strizzati ed asciutti, aggiungete un pizzico di sale, la ricotta (anch’essa bella asciutta) e l’uovo;

  10. 9- Mescolate il tutto con una forchetta, e, quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati iniziate ad aggiungere poco per volta la farina;

  11. 10- Quando il composto inizia a farsi più compatto trasferitevi su un piano lavoro, sempre ben infarinato;

  12. 11- Impastate con le mani continuando ad aggiungere la farina fino ad ottenere un panetto ben compatto e che non appiccichi alle dita;

  13. 12- E ora semplicemente procedete normalmente nella realizzazione degli gnocchi: prelevate poco impasto per volta, create dei cilindri e tagliate gli gnocchi;

  14. 13- Sistemateli in un vassoio leggermente infarinato;

  15. 14- Fate cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata per circa 5 minuti.

  16. GLI GNOCCHI DI SPINACI E RICOTTA SONO PRONTI PER ESSERE COTTI E CONDITI, OPPURE, PER ESSERE CONSERVATI E AVERE UNA BELLA SCORTA.

Consiglio

Per conservare gli gnocchi: una volta fatti infarinateli per bene ed adagiateli ben distanziati su un vassoio, anch’esso infarinato.

Mettete nel freezer, aspettate che siano ben congelati e poi potete metterli tutti insieme in un sacchetto e continuare a conservarli nel congelatore.

Mi raccomando, però, evitate di metterli in fondo, oppure schiacciati da altri alimenti più pesanti.

Prima di cuocere quelli freschi, invece, io li tengo per qualche ora in frigo. In modo che si rassodano.

SE TI E’ PIACIUTA LA RICETTA CONDIVIDILA CON I TUOI AMICI.

PER NON PERDERE NEMMENO UNA VIDEO RICETTE SEGUITEMI :

PAGINA FACEBOOK

INSTAGRAM

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE PER NON PERDERE NEMMENO UNA VIDEO RICETTA :

CANALE YOUTUBE

BUON APPETITO DA GIOIE IN CUCINA.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.