Ravioli di ricotta e borragine con burro e salvia

La borragine è un erba spontanea annuale con molte proprietà, è usata in diversi piatti.
io voluto preparare dei ravioli di ricotta e borragine.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per la pasta
  • 140 gfarina 0
  • 1uovo
  • 1tuorlo

Per il ripieno

  • 300 gricotta
  • 1uovo
  • q.b.sale
  • 100 gFoglie di borragine
  • 1 pizziconoce moscata

Per il condimento

  • 80 gburro
  • 4 fogliesalvia
  • 60 gParmigiano

Preparazione

X 4 persone
  1. scegliete le foglie più belle della borragine, lavatele e lessatele.

    Conservate alcuni fiorellini per decorare il piatto.

  2. strizzate la borragine e tagliatele finemente. Mettetela in una ciotola con la ricotta, l’uovo, un pizzico di sale e la noce moscata.

    Mescolate bene e fate amalgamare

  3. fate un impasto con la farina, l’uovo intero e il tuorlo, fatelo riposare per circa mezz’ora avvolto in pellicola. Stendetelo molto sottile, (io uso l’ultimo numero della sfogliatrice), e con una forchetta disponete il ripieno sulla sfoglia a ciuffetti, a distanza di circa 4 cm tra l’uno e l’altro.

  4. Richiudete la sfoglia sopra il ripieno, fate aderire bene in modo che all’interno non resti aria. Tagliate con una rotella dentata

  5. cuocete i ravioli di ricotta e borragine in abbondante acqua salata. Nel frattempo mettete sul fuoco una padella con burro e salvia e fate sciogliere. Scolate i ravioli direttamente nel burro e fate saltare per un minuto.

  6. spolverate i piatti con il parmigiano e disponete sopra i ravioli di ricotta e borragine. Spolverate sopra con altro parmigiano e servite. Buon appetito 🙂

1,0 / 5
Grazie per aver votato!