Pennette con cavolo cappuccio rosso

Cucinare pasta è verdura di stagione è sempre una buona idea, a me piace arricchirla con guanciale, pancetta, tonno o alici, ha un sapore speciale in base a quello che si decide di mettere. Oggi ho preparato delle pennette con cavolo cappuccio rosso e tonno, un cavolo particolare, molto versatile, che può essere mangiato sia crudo che cotto.
una ricetta facilissima, alla portata di tutti.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gcavolo cappuccio rosso
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • tonno sott’olio (una scatoletta da 160 g)
  • 400 gpennette rigate (o un’altra pasta che preferite)
  • 50 gparmigiano grattugiato (facoltativo)
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Tagliate a listarelle sottili il cavolo cappuccio rosso, lavatelo e lasciatelo in acqua.

    Tagliate finemente l’aglio e mettetelo a rosolare in una padella con l’olio.

  2. Aggiungete il cavolo cappuccio rosso, senza sgocciolarlarlo troppo, coprite con coperchio e riducete la fiamma al minimo.

    Controllate e mescolate ogni tanto.

    Quando il cavolo cappuccio rosso è cotto, aggiungete il tonno sbriciolato, aggiustate di sale e lasciate insaporire ancora per qualche minuto sul fuoco

  3. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela direttamente nella padella con il cavolo cappuccio rosso e fate insaporire per qualche minuto.

    Impiattate e, se vi piace, spolverizzate con il parmigiano, e servite,

    buona appetito

/ 5
Grazie per aver votato!