Focaccia con lievito madre

Oggi ho fatto una focaccia con lievito madre, come ho scritto già in altre ricette, la mia filosofia è quella di usare delle materie prime di qualita, quindi l’ho fatta con una farina particolare, Petra 5020, una miscela di farina di grano tenero “0” con semola rimacinata di grano duro, segale e avena. E’ una farina forte, adatta alle lunghe lievitazioni.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina forte
  • 400 gacqua
  • 150 glievito madre (rinfrescato e raddoppiato in 3 ore)
  • 10 gsale
  • 25 golio extravergine d’oliva

inoltre vi servirà

  • q.b.olio extravergine d’oliva (per ungere la teglia e la parte superiore della focaccia)

Preparazione

  1. Spezzettate il lievito madre, mettetelo nella planetaria con metà dell’acqua, azionate e fatelo sciogliere.

    Aggiungete la farina, fate amalgamare, poi aumentate legermente la velocità.

    Impastate fino a che si sarà formata la maglia glutinica. a questo punto aggiungete prima il sale e poi l’olio, fate assorbire.

  2. Togliete l’impasto dall’impastatrice e ponetelo su un piano di lavoro, lasciate riposare per 10 minuti, dopo fate un paio di pieghe e lasciate riposare ancora 10 minuti.

  3. Ripetete le pieghe, arrotondate bene e mettete in una ciotola, coprite con pellicola e mettete a lievitare a 22/24° C fino al raddoppio.

    Quando sarà raddoppiato, mettete a maturare in frigo per 12 ore.

  4. Trascorso questo periodo togliete l’impasto dal frigo e lasciatelo acclimatare a temperatura ambiente per un ora circa.

    Versatelo in una teglia rivestita di carta forno e unta con olio evo, stendete l’impasto cercando di sgonfiarlo il meno possibile.

  5. cospargete di olio.

    lasciate lievitare ancora per un paio di ore circa.

    cuocete la focaccia in forno statico preriscaldato a 230°C per 30 minuti circa

1,0 / 5
Grazie per aver votato!