Crea sito

Chiacchiere di carnevale fritte

Le chiacchiere di carnevale fritte sono dolci tipici di carnevale,note in tutta Italia.Possono essere chiamati in tanti modi.Le frappe sono delle sfoglie rettangolari con due tagli al centro e fritte.Il tocco finale è la spolverizzazione dello zucchero a velo.Sono dolcetti friabili e golosi,si sciolgono in bocca e sono sopratutto ottimi.Vi innamorerete dal primo assaggio!!Buone chiacchiere!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni10 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gFarina 00
  • 100 gZucchero
  • 60 gMargarina vegetale
  • 4Uova
  • 60 gVino bianco
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • Olio di semi di girasole (per friggere)
  • Zucchero a velo (per spolverizzare)

Preparazione chiacchiere di carnevale fritte

  1. Nella planetaria mettere la farina,zucchero,margarina,uova,vino e lievito.Impastare il tutto.

  2. Trasferire la pasta sul tavolo da lavoro infarinato.Formare una palla.

  3. Tirare delle sfoglie sottilicon la macchina della pasta.Tagliare a rettangoli e fare due tagli netti in mezzo.

  4. Friggere le frappe in abbondante olio bollente e appoggiarle su carta assorbente.Lasciare raffreddare e poi servirle con tanto zucchero a velo.Buon carnevale!

Chiacchiere di carnevale fritte

Le chiacchiere di carnevale fritte ma sembrano non fritte,perchè non assorbono tutto l’olio.I cenci non sono unti,sono perfetti per bandire la vostra tavola.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.