Crea sito

Sgombro alle cipolle

DSCN6003 - Copia

Il pesce azzurro è un pesce povero ed economico che prende il suo nome dalla caratteristica colorazione della sua pelle. Il suo sapore è più marcato degli altri pesci, vista la maggiore presenza di grassi (buoni); la qualità delle sue proteine è equiparabile a quella della carne di vitello ma in più contiene elevate quantità di minerali come fosforo, ferro, iodio, selenio, potassio, sodio. Lo sgombro, infine, non è particolarmente difficile da pulire e, cotto al forno o alla griglia, risulta un’ottima fonte di omega 3.

In questa ricetta lo presento cotto al forno senza grassi con degli anelli di cipolla, una manciata di capperi, condito con poco olio a crudo, origano secco e un mix di pepi alla creola.

INGREDIENTI PER 2:

2 sgombri freschissimi (se il pesce azzurro non è fresco risulta amaro)

1 cipolla bionda

1 cucchiaio di capperi dissalati

Origano

Pepe macinato (mix creola)

Un filo d’olio extra vergine di oliva a crudo

PROCEDIMENTO

Pulire gli sgombri rimuovendo le interiora e tagliando le pinne. Volendo si può eliminare anche la testa. Sciacquare bene i pesci sotto l’acqua corrente.

Disporre i pesci su una teglia da forno. Aggiungere la cipolla ad anelli, i capperi, l’origano ed il pepe. Non salare.

Cuocere in forno a 180 gradi per circa 20 minuti.

Al termine della cottura, eliminare la pelle e servire con olio a crudo.

Consiglio: lo sgombro è ottimo anche impanato con pangrattato, prezzemolo, aglio e olio e poi con cotto alla griglia.

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *