Pasta alla eoliana

pasta alla eoliana orizz

Cari lettori,

oggi vi propongo un primo piatto estivo saporito e semplice, sia nel gusto che nella preparazione: la pasta alla eoliana, un primo tradizionale siciliano che ho avuto modo di gustare per la prima volta durante una vacanza a Lipari, nelle isole Eolie. Protagonisti di questo piatto sono i capperi eoliani, che crescono abbondanti in queste isole e che, anche se più piccoli dei capperi comuni, sono molto gustosi e impiegati in diversi piatti siciliani.

sicilia
sicilia 3

 

INGREDIENTI per due persone

200 gr di pasta (io ho usato delle creste di gallo, ma si possono usare anche spaghetti o caserecce)

2 cucchiai di capperi eoliani

3 filetti di acciuga

15 pomodorini

1 spicchio d’aglio

Origano siciliano q.b.

Peperoncino

Olio extra vergine di oliva q.b.

Sale

capperi eoliani

PROCEDIMENTO

Dissalare i capperi tenendoli in ammollo qualche tempo e risciacquandoli con cura.

In una padella larga e bassa, scaldare l’olio con lo spicchio d’aglio tagliato a fette, l’origano e il peperoncino, tenendo la temperatura bassa in modo tale da creare un’infusione aromatica in olio che non deve soffriggere né bruciare. Di seguito, aggiungere i filetti di acciuga e i capperi dissalati, quindi i pomodorini tagliati a metà. Non salare il condimento, già molto sapido.

Cuocere la pasta in abbondante acqua leggermente salata e scolarla al dente. Saltarla poi in padella con il condimento alla eoliana e servire immediatamente con un giro d’olio a crudo. Se piacciono, si possono aggiungere anche delle olive e della mollica di pane tostata per conferire un effetto croccante al piatto.

Buon appetito!

*gelso*

Se vi piacciono le mie ricette, potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

Grazie!

pasta alla eoliana vert

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da Gelso

Nipote d'arte e grande appassionata di cucina sin da bambina, ripropongo le ricette che più mi piacciono ma rigorosamente in versione light! Al bando quindi soffritti, fritti, condimenti eccessivi ma senza rinunciare al gusto, soprattutto per andare incontro a mio marito, che è molto esigente, e per mantenere o ritrovare la linea! In questo blog ho deciso di condividere le mie ricette light, corredate da foto o video! Buon appetito! Gelso - gelso80@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.