Crea sito

Panini alle noci

chiocciole alle noci con LM ok

Cari lettori,

oggi vi suggerisco la ricetta per preparare facilmente in casa dei panini semplici ma golosi, da portare a tavola in qualche occasione speciale, per deliziare i vostri commensali: i panini alle noci, dei morbidi panini preparati con pasta madre, arricchiti con gherigli di noci e  modellati a forma di chiocciola. Ottimi con formaggi freschi o stagionati.

 

“Pan e nus mangià de spus”

ovvero

“Pane e noci, cibo da sposi”

 

INGREDIENTI PER CIRCA 15 PANINI

600 gr di farina 0

400 ml di acqua del rubinetto

150 gr di lievito madre rinfrescato da 3-4 ore

1 cucchiaino di zucchero (o malto, o miele)

1 cucchiaino di sale fino

80 gr circa di gherigli di noci

PROCEDIMENTO

collage panini noci

Rinfrescare il lievito madre e attendere che lieviti (3-4 ore).

In una ciotola, pesare la farina e aggiungere il lievito madre spezzato, ma non sciolto.

Aggiungere lo zucchero e a mano a mano l’acqua a temperatura ambiente.

Lavorare l’impasto e solo dopo qualche tempo incorporare il sale, che va a rafforzare l’impasto.

Lavorare su una spianatoia, molto energicamente, per circa 15 minuti, oppure utilizzare una planetaria o un’impastatrice.

Tritare con un mattarello i gherigli di noci e aggiungerli all’impasto.

Lasciar riposare l’impasto per circa 1 ora, un ora e mezza. Se desiderate dei panini soffici e alveolati, potete procedere con un giro di pieghe a tre prima di lasciar lievitare.

Trascorso questo tempo, modellare delle chiocciole di pane e disporle su una teglia con carta forno. Coprire con della pellicola trasparente e lasciare in frigo tutta la notte. Se, invece, si vuole procedere alla preparazione del pane, lasciar lievitare in luogo caldo-umido fino al raddoppio del volume (almeno 4 ore, a seconda della temperatura ambientale, delle dimensioni dei panini e della forza del vostro lievito).

La mattina seguente, prima di infornare, lasciar lievitare per altre due ore abbondanti e cuocere dapprima a 230 gradi (primi 5 minuti) poi a 180 gradi, per un totale di circa 18 minuti, a seconda dei forni e della dimensione dei vostri panini. A metà cottura, aggiungere, se si vuole mezzo gheriglio di noce sopra ogni panino (se lo mettete prima rischierete di bruciarlo).

Sfornare e lasciar raffreddare su una gratella.

Ecco pronti i vostri panini alle noci a lievitazione naturale 😉

*gelso*

Se vi piacciono le mie ricette, potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *