Crea sito

Ossibuchi con piselli

ossibuchi con i piselli vert

Cari lettori,

ecco un piatto della mia infanzia, di certo non appartenente alla categoria delle ricette light, ma assolutamente da provare per la tenerezza delle carni e il suo gusto insuperabile: gli Ossibuchi con piselli, un secondo piatto di carne ricco e sostanzioso che si presenta come piatto unico.

L’ossobuco si ottiene dal geretto, un taglio di carne di bovino considerato meno pregiato, ma non per questo meno valido in cucina. Presenta una parte di osso con il midollo – che è più calorico della carne stessa, ma che conferisce uno straordinario sapore ai piatti –  e una parte di carne ricca di venature e tessuto connettivo. E’ un taglio adatto alle lunghe cotture in umido. Si può utilizzare a fette di circa 2-3 cm di spessore, oppure disossato per bolliti e spezzati.

Ecco la mia ricetta, quella che portiamo in tavola da generazioni!

 

INGREDIENTI PER 3 PERSONE

3 Ossibuchi di bovino di razza piemontese Terraviva

1/2 cipolla

80 gr circa di piselli surgelati

1 cucchiaino di doppio concentrato di pomodoro

100 ml di vino bianco secco

200 ml circa di brodo vegetale o acqua bollente

Olio extra vergine di oliva q.b.

1 noce di burro

Farina q.b. per infarinare la carne

Sale

Pepe

 

PROCEDIMENTO

Tritare finemente la cipolla e farla appassire in olio con una noce di burro, mantenendo il fuoco al minimo.

Infarinare gli ossibuchi da entrambi i lati, alzare la fiamma e rosolare bene la carne nel soffritto di cipolla.

Sfumare con del vino bianco  secco e lasciare evaporare.

Quindi, salare e coprire con acqua o brodo bollente nel quale avrete sciolto il concentrato di pomodoro.

Cuocere per circa 45 minuti abbassando la fiamma e coprendo con un coperchio. Trascorso questo tempo di cottura, aggiungere i piselli, mescolare e lasciar cuocere a fuoco basso per altri 25 minuti circa, aggiungendo, se occorre poco brodo bollente.

Aggiustare di sale e pepe e lasciar riposare prima di servire, così  gli Ossibuchi con piselli acquisteranno più gusto. Il sugo di piselli deve rimanere ricco e non asciutto, leggermente dorato.

Buon appetito!

*gelso*

ossibuchi con i piselli or

Se vi piacciono le ricette che propongo, potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *