Crea sito

Macarons al cioccolato

macaron 1 bassa

Cari lettori,

oggi mi sono cimentata in una preparazione tipica della pasticceria francese, dei piccoli dolcetti croccanti fuori e morbidi dentro, i macarons! In questo caso ho voluto farcirli con una deliziosa e vellutata ganache al cioccolato e un velo di confettura di albicocche. Questi due sapori si fondono armoniosamente al palato ricordando il gusto di una delle mie torte preferite, la Sachertorte.

Sachertorte (1)

Per preparare i macarons occorre un po’ di pazienza e l’impiego di un termometro da cucina per monitorare la temperatura dello sciroppo di zucchero che servirà per la meringa. Con un po’ di pratica sono sicura che riuscirete tranquillamente in questa “ardua” impresa!

separatore

Macarons al cioccolato

INGREDIENTI PER 35 MACARONS

  • 200 g di farina di mandorle
  • 200 g di zucchero a velo
  • 30 g di cacao amaro in polvere
  • 200 g di zucchero semolato
  • 40 g di acqua
  • 150 g di albumi

Per la ganache al cioccolato:

  • 200 ml di panna fresca
  • 200 g di cioccolato fondente di qualità
  • 30 g di burro

Per la farcitura:

  • Confettura di albicocche q.b.

Macarons varie (1)

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa preparate la ganache: tritate il cioccolato al coltello e scioglietelo nella panna riscaldata insieme al burro. Una volta raffreddato completamente il composto ottenuto, montatelo con le fruste fino anche non sarà diventato gonfio e più chiaro. Trasferite la ganache in un sac à poche e tenetela da parte per la farcitura.
  2. Dedicatevi ora ai macarons. Mischiate in una ciotola la farina di mandorle setacciata (potete anche ulteriormente raffinarla passandola nel mixer con lame), lo zucchero a velo e il cacao, anch’essi setacciati. Amalgamate questi ingredienti secchi con metà degli albumi (ovvero 75 grammi) fino ad ottenere un composto piuttosto sodo e compatto. Lasciatelo riposare coperto con della pellicola.
  3. Occupatevi ora della meringa: scaldate zucchero semolato e acqua in un pentolino e monitorate costantemente la temperatura dello sciroppo. Giunta a 116 gradi, cominciate a montare gli albumi restanti (75 grammi) e, quando lo sciroppo avrà raggiunto i 121 gradi, toglietelo dal fuoco e versatelo a filo sugli albumi ancora in fase di montatura. Continuate a montare fino a che la meringa non sarà completamente fredda. Per questa operazione è consigliabile utilizzare una planetaria con frusta.
  4. Una volta pronta la meringa, prelevatene una piccola quantità e con questa ammorbidite il composto di cacao e mandorle precedentemente preparato. Continuate ad incorporare la meringa fino ad ottenere un composto omogeneo. Trasferitelo in un sac à poche con bocchetta liscia da 12 mm e procedete con la creazione dei macarons.
  5. In una teglia foderata con carta forno e leggermente unta con del burro in modo tale che la carta non si sposti, modellate dei macarons non troppo grandi (2, 5- 3 cm di diametro). Lasciateli asciugare 10 minuti a temperatura ambiente; quando, toccandoli, la loro superficie non appiccicherà più alle dita, potrete infornarli a 180 gradi per circa 12 minuti, a seconda dei forni. Lasciateli raffreddare prima di staccarli dalla carta forno.
  6. Farciteli quindi con un velo di confettura di albicocche precedentemente setacciata e con la ganache; accoppiateli a due a due e posizionateli su un vassoio.

Ecco pronti i vostri macarons al cacao!

Certo, non si può dire che sia una ricetta semplicissima, ma il gioco vale davvero la pena, vi aspetto per l’ora del the 😉

*gelso*

Seguitemi anche sulla pagina facebook e sui social, ci conto!

Macarons varie (3)

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *