Crea sito

Gazpacho

Non avevo mai sentito parlare di Gazpacho prima di un invito a cena da parte di Rosarita e Guido, grandi amici di famiglia e grandi cuochi e conoscitori di vini e formaggi, credo non più di due anni fa.

Una ricetta meravigliosa! Leggera, dissetante, appetitosa!

Occorrono degli ingredienti di ottima qualità, ad esempio in questo caso i pomodori provengono dall’orto di mia nonna Rosa: i suoi pomodori sono invidiati da tutti i vicini di casa per bellezza e bontà!

Il procedimento è davvero semplice: si frullano assieme 1 kg di pomodori maturi senza buccia né semi, un peperone verde (ma vanno bene anche gli altri), un cipollotto, 200 gr di pane raffermo ammollato in acqua, olio, aceto, sale…et voilà! la crema fredda è pronta!

Questa volta ho voluto dare un tocco personale aggiungendo al frullato della menta fresca.

Servire con crostini di pane (io li ho fatti abbrustolire sulla piastra, si possono fare anche in padella con un pò d’olio o al forno) e, volendo, con dei cubetti di cetriolo.

Approfittate degli ultimi pomodori e provate questa ricetta!

A presto

*Gelso*

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

1 KG DI POMODORI MATURI

1 PEPERONE VERDE

1 CIPOLLOTTO

200 GR DI PANE RAFFERMO

OLIO E.V. DI OLIVA

ACETO

SALE

PANE PER CROSTINI

1 CETRIOLO

ATTREZZATURA: FRULLATORE

DIFFICOLTA‘: FACILE

1. Ammollare il pane in acqua, o se si preferisce, in acqua e aceto bianco.

2. Sbollentare i pomodori per facilitare l’eliminazione della buccia. Eliminare i semi.

3. Frullare i pomodori e pian piano incorporare le altre verdure tagliate a pezzetti e un pò d’olio per emulsionare bene.

4. Aggiungere il pane ammollato e frullare ancora con olio, aceto, sale, fino a ché si creerà una cremina densa, rosata e liscia. Aggiustare di sale e aceto a piacere. Aggiungere la menta fresca.

5. Mettere in una insalatiera e lasciare raffreddare in frigorifero per qualche ora. Servire fresco con crostini caldi e cubetti di cetriolo, come primo piatto o come antipasto.

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

3 comments on Gazpacho

  1. Vickyart
    3 settembre 2011 at 10:51 am (10 anni ago)

    nn l’ho mai fatto ma prima o poi….”! delizioso! ciao e buona domenica!

    Rispondi
  2. Lucia
    6 settembre 2011 at 2:12 pm (10 anni ago)

    Gelso, sei fantastica. Proverò anche io questo piatto, che ho già mangiato in Svizzera. Ma la tua ricetta sembra molto più invitante. Un bacio, Lucia

    Rispondi
    • Gelso
      7 settembre 2011 at 2:36 pm (10 anni ago)

      grazie Lucia!!! è una ricetta di Rosarita…buonissima davvero! il ritorno è vicino…poi cene a tutto andare!!! 😉 bacioni

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *